Pagelle Wolsfburg-Manchester United 3-2:(Ro) Naldo elimina lo United!

Ecco i nostri voti del match i Champions appena conclusosi tra Wolsfburg e Manchester united con il punteggio di 3-2, risultato che elimina gli inglesi dalla Champions e li relega in Europa League.

Champions league logo

Pagelle Wolsfburg-Manchester United: i tedeschi

WOLFSBURG(4-2-3-1) Benaglio 6,5; Trasch 6,5, Naldo 9, Dante 7, Rodriguez s.v; Arnold 6,5, Guilavogui 6; Vieirinha 7, Kruse 6,5, Draxler 7,5; Schurrle 6,5.

SQUADRA: 8 -Andare in svantaggio dopo soli 10 minuti e veder sfumare un obiettivo storico come quello della qualificazione avrebbe potuto piegare i ragazzi di Hecking, che invece reagiscono prontamente trovando il gol del pari. I tedeschi lasciano condurre il gioco ad un Manchester sterile sotto porta, cercando di ribaltare subito il fronte per far male agli inglesi. Impresa riuscita. EPICI

IL MIGLIORE: 9 Naldo- Il difensore brasiliano si traveste da bomber e sigla un’ incredibile doppietta. In occasione del primo gol è bravo a sfruttare una mischia riuscendo a calciare in porta, mentre nel secondo sfrutta la sua stazza per insaccare di testa su un corner. (RO)NALDO

IL PEGGIORE: 6 Guilavogui-  Risulta essere il peggiore solo a causa dell’ autogol. SFORTUNATO.

Voti Wolsfburg-Manchester United: i Red Devils

MAN UNITED (4-2-3-1) De Gea 6; Varela 5, Smalling 5 , Blind 4,5, Darmian 5; Fellaini 5 , Schweinsteiger 5; Lingard 5.5, Mata 5,5, Memphis 5; Martial 6.

SQUADRA: 4- Il voto più che alla squadra è all’ allenatore. I Red Devils non giocano male, ma certe partite vanno vinte e basta. I ragazzi di Van Gaal non ci riescono ed abbandonano così la Champions. EL…iminati

IL MIGLIORE: 6 Martial- Il talentino francese sembra mettere le cose nel verso giusto dopo 10 minuti, ma purtroppo per il Manchester le cose non andranno bene. Quando colpisce la palla di piatto ricorda decisamente un certo Henry. PROSPETTO.

IL PEGGIORE: 4,5 Blind- Il difensore centrale non è il suo ruolo ideale e si vede, a volte la troppa fiducia del mister in qualcuno dei suoi uomini finisce per penalizzare tutta la squadra. SPAESATO.

Andrea Pierantozzi

24 anni,laureato in Economia.Il mio credo calcistico si basa sulla trinità Totti,Henry,Ronaldinho.Faccio parte di quelli che " noi non supereremo mai questa fase."