PREMIER LEAGUE – Chelsea-Swansea 2-2, spettacolo a Stamford Bridge

Ecco com’è andata la partita di Premier League, Chelsea-Swansea, valido per la prima giornata.

Siamo all’8 agosto, eppure ci hanno sorpreso tutti i calciatori scesi in campo. I muscoli reggono e soprattutto non manca la voglia di vincere e lottare su tutti i palloni. Il primo tempo ne è la prova migliore: finisce 2-1 per i Blues grazie alla rete iniziale di Oscar, su una punizione che all’apparenza pare innocua, ma che, non influenzata da nessun tocco, si rivela fatale per lo Swansea. Gallesi che rispondono con Ayew, dopo che Courtois si opponeva a tutte le offensive, tranne all’ultima, appunto, dell’attaccante dei cigni.
Un minuto dopo pareggia ancora il Chelsea grazie allo sfortunato autogol di Fernandez che nel tentativo di allontanare il pericolo, devia nella propria porta il cross di Willian dalla destra.
Il secondo tempo parte ancora con più foga ed emozioni da regalare! Dal 52’al 55’ succede di tutto: fallo da ultimo uomo di Courtois su Gomis, espulso il portiere, ammonito Terry per proteste, Oscar lascia il posto a Begovic che però non può nulla contro la freddezza dello stesso Gomis, che realizza dal dischetto il 2-2.
E l’ottima preparazione, in particolare quella dei gallesi, la si scorge anche quando l’arbitro annulla giustamente il possibile 2-3 da parte di Gomis dopo un’azione elegantissima che si svolge in verticale ed infine in orizzontale.
La partita regala anche altre emozioni, come le parate salva-risultato di Begovic, che sostituisce con piena efficienza Courtois, e le scorribande di Hazard per impensierire la difesa dello Swansea. Entra anche Radamel Falcao, l’acquisto dell’estate dei Blues, ma senza cambiare le sorti della partita.
In generale, però, meglio la squadra gallese con il nuovo allenatore Monk, che si è dimostrata all’altezza del Chelsea, campione uscente di Premier League.
Rimandati i Blues: dovranno dimostrare un po’ di vigore in più già dalla prossima giornata per non far torcere il naso ai tifosi più scettici.

TABELLINO

CHELSEA: Courtois; Ivanovic, Cahill, Terry (C), Azpilicueta; Matic, Fabregas (Zouma 77′); Willian (84′ Falcao), Oscar (53′ Begovic), Hazard; Diego Costa. [All. Mourinho]

SWANSEA: Fabianski, Naughton, Fernandez, Williams (C), Taylor, Ki Sung-Yueng (41′ Cork), Shelvey, Sigurdsson, Ayew, Montero (71′ Routledge), Gomis (79′ Eder). [All. Monk]

MARCATORI: Oscar (23′), Ayew (29′), aut. Fernandez (30′), Gomis (rig. 55′)

AMMONIZIONIShelvey (19′), Cork (45’+2), Terry (54′)

ESPULSIONI: Courtois (52′)

ARBITRO: Michael Oliver

STADIO: Stamford Bridge, Londra

Giuseppe Chiarolla
FOLLOW ME

Giuseppe Chiarolla

Classe 1996. Malato di calcio da quando aveva 6 anni. Innamorato delle notizie.
- C'è sempre una storia dietro poche righe -
Giuseppe Chiarolla
FOLLOW ME