REDS CORNER – Amarezza sotto la Kop

AMAREZZA SOTTO LA KOP

La correzione in rete di Manè su sponda di Gaston Ramirez ed uno sgomento generale conquista malinconicamente Anfield, al minuto 85 è pareggio per il Southampton. Dopo un primo tempo privo di emozioni ed un secondo decisamente più convincente da parte del Liverpool, l’epilogo si rivela molto amaro.

Al 70’ la squadra di Klopp si era portata in vantaggio con una splendida incornata di Benteke(molto positivo nei 45 minuti in campo, ha cambiato volto alla partita con le sue straripanti doti fisiche e l’ottima intelligenza calcistica) su cross dalla trequarti di James Millner. A onor del vero non è stata certo una grande prestazione quella del capitano (in sanguinosa assenza di Jordan Henderson), ha faticato molto infatti a trovare una corretta collocazione in campo, ma reo soprattutto di mancare di precisione in fase di palleggio.
Altro elemento che fino ad ora non vedo positivamente nelle scacchiere di Klopp è Lallana: lento, lezioso, macchinoso ed impreciso(almeno 7/8 gli stop sbagliati solo nei 65 minuti disputati ieri pascolando confusamente per il campo).
Male anche Coutinho, mai in grado di cambiare il ritmo alla partita, tantomeno incisivo con le concusioni dalla distanza che non hanno mai centrato lo specchio della porta. Confuso anche in fase di non possesso non è mai riuscito ad apportare un pressing efficace.
Non giudicabile la prestazione di Origi, completamente avulso dal gioco, ma non certo per colpa sua. C’è da dire che non fa nulla per limitare questa condizione. Giocatore evidentemente da tridente o da tandem d’attacco, non appare portato a ricorpire il ruolo di centroavanti nel 4231 kloppiano.

Devo spezzare una lancia in favore di Lucas Leiva, giocatore spesso da me criticato ma che si è rivelato ieri il migliore in campo per il Liverpool, fondamentale per gli equilbri della squadra nel suo naturale ruolo da mediano e sempre puntuale nel risolvere le sbavature dei propri compagni.

C’è ancora molto su cui lavorare e purtroppo l’impegno di metà settimana per la League Cup non aiuterà il lavoro di Klopp, ma sono sicuro che quella imboccata sia la strada giusta.
Altra speranza è che il misterioso infortunio di Sturridge non sia grave e che presto possa illuminare nuovamente con il suo estro geniale i campi d’Inghilterra.

Y.N.W.A.

Filippo Donada

find me

lies_the_rub

Nato a Pordenone il 17/3/1994 studente di Medicina e Chirurgia presso l'Università di Cagliari. Grande appassionato di calcio e basket ha praticato questi due sport sin dalla giovane età di 5 anni. Ama viaggiare e cerca di vivere al meglio per sé e per gli altri.
find me

Latest posts by lies_the_rub (see all)