SAINTS CORNER – 3 goal, 3 points, Saints!

Buon pomeriggio e bentornati amici Saints al nono Saints Corner della stagione e finalmente questa volta possiamo sorridere perchè nelle ultime due partite sono arrivate due vittorie; la prima in Capital One Cup contro il Milton Keynes e la seconda contro lo Swansea in Premier League.

COPPA – Mercoledì sera abbiamo disputato i sedicesimi di finale della Capital One Cup sul campo del Miton Keynes. Una partita mai sottovalutata ma sicuramente neanche ingigantita vista la caratura dell’avversario.
Giornata di riposo per Pellè, in gol contro lo United, e formazione che vede titolare tra gli altri Juanmi, utilizzato poco da Koeman.
La partita è a senso unico, tanto che a fine partita il tabellino dice 0-6. Le doppiette di Rodriguez, Long e Manè ci regalano il passaggio del turno. Il 28 ottobre sarà Southampton-Aston Villa uno degli ottavi di finale.
Cosa curiosa e quanto mai inaspettata è l’ingresso in campo di Gaston Ramirez al 65′.
Lo stesso Koeman qualche giorno dopo la gara ha affermato: “Ci sono giocatori infortunati e così abbiamo deciso di dare una nuova occasione a Gaston. Si sta allenando bene ed è comunque parte della squadra. Il suo atteggiamento è sempre stato positivo e così credo sia giusto dargli una nuova occasione”.
Nuova giovinezza, quindi, per l’uruguaiano che potrà rivelarsi utile nelle prossime partite.

PREMIER – Per quanto riguarda il match di Premier League, beh, anche qui possiamo tornare a sorridere perchè sono tornati i tre punti. Seconda partita consecutiva in casa ma questa volta è una vittoria, contro lo Swansea per 3-1.
Match impostato molto bene da Koeman che riporta Pellè al centro dell’attacco nonostante qualche acciacco e Ward-Prowse in mediana al fianco di Wanyama.
Avanti noi con Van Dijk su corner, poi Tadic e Manè chiudono i conti nella ripresa. A nulla serve il gol su rigore di Sigurdsson all’83’.
Convincente prova dei Saints che tra l’altro hanno dominato la partita tirando per ben 18 volte contro le 11 degli Swans.

E adesso cosa fare? Beh, continuare così, con il bel ritmo dimostrato sabato e cercare di cogliere quanti più punti possibili.
Siamo undicesimi, con 9 punti all’attivo. Prossima tappa, Londra, Chelsea. Sabato alle 18.30. Che sia il crocevia della stagione?
Presto lo scopriremo!

Alla prossima e…
#GOSAINTS

Giuseppe Chiarolla
FOLLOW ME

Giuseppe Chiarolla

Classe 1996. Malato di calcio da quando aveva 6 anni. Innamorato delle notizie.
- C'è sempre una storia dietro poche righe -
Giuseppe Chiarolla
FOLLOW ME