SOUTHAMPTON – Esonerato Claude Puel dopo meno di un anno, si cerca il sostituto

Claude Puel non è più il manager del Southampton. Il club ha da pochi minuti diramato un comunicato di poche righe nel quale: “ringrazia il tecnico francese per il lavoro svolto e augura ogni bene per il futuro”.

Non è stato quindi considerato sufficiente l’ottavo posto raggiunto in campionato e nemmeno la finale di League Cup conquistata,ma persa contro il Manchester United. Il suo tipo di gioco è apparso troppe volte  remissivo, con gli attaccanti costretti spesso a girovagare per il campo e ricevere pochissimi palloni. Il miglior marcatore è, infatti, stata un’ala come Redmond con appena 7 gol, mentre i vari Austin, Jay Rodriguez e Long hanno vissuto una vera e propria carestia.

L’ esonero di Puel era infatti nell’aria ormai da giorni, con l’ambiente del St. Mary’s Stadium e i giocatori,in particolare Dusan Tadic e Shane Long , molto scontenti dell’atteggiamento del loro manager. La società ora sta cercando un sostituto: i primi contatti avevano portato a un sondaggio per Marco Silva, retrocesso l’anno scorso con l’Hull City; ma ora il vero sogno si chiama Thomas Tuchel. L’ ex tecnico del Borussia Dortmund è ancora in cerca di una panchina.