SOUTHAMPTON – Il club apre un procedimento contro il Liverpool per la trattativa con van Dijk

Il Southampton chiederà l’apertura di un procedimento contro il Liverpool alla Premier League per aver avviato in maniera illegale una trattativa col difensore Virgil van Dijk.

I Saints sono stati furiosi nel leggere sui tabloid britannici che il Liverpool era molto avanti nella trattativa con il difensore Van Dijk così hanno deciso di mettere in chiaro con la Premier League che il club non ha ricevuto alcun approccio ufficiale da parte dei Reds per il giocatore.
Inoltre, il Southampton ha reso noto che per Van Dijk ci sono ancora cinque anni di contratto e che quindi sono in una posizione di forza per quanto riguarda la sua futuro.

Sulla stampa inglese si leggeva che il Liverpool si era dichiarato disposto a pagare una somma record per un difensore, circa 60 milioni di sterline, rompendo le resistenze del Southampton. Van Dijk sarebbe diventato uno dei principali colpi di mercato dell’estate.