STOKE CITY – Bojan ” Non prenderei un caffè né con Luis Enrique né con Guardiola”

L’attaccante spagnolo dei Potters è intervenuto ad una trasmissione radiofonica catalana e le sue dichiarazioni non sono state certo banali. Krkic ha esordito così “Sono stato il miglior giovane a esordire con la maglia blaugrana. Debuttare a 17 anni con quella maglia addosso mi ha dato moltissima forza”. Quindi ha attaccato senza mezzi termini due suoi ex allenatori molto noti in quel di Barcellona “Non prenderei un caffè né con Guardiola né con Luis Enrique. Quando all’interno di una squadra emerge un singolo rispetto al collettivo, per me non è divertente”

Queste dichiarazioni lasciano intendere che proprio Pep sia stato uno dei motivi, che lo hanno costretto ad allontanarsi dal Barcellona, senza mai più riuscire a farvi ritorno. Usa decisamente altri toni per il tecnico che lo ha lanciato “Con Rijkaard, mi trovavo molto bene perché mi dava fiducia come a tutti gli altri e mi lanciò nel calcio professionistico, gli devo molto”. Dichiarazioni non banali quelle dello spagnolo, che renderanno interessante il confronto tra lui e Guardiola quando si incontraranno Stoke e Manchester City nella prossima stagione.

Andrea Pierantozzi

24 anni,laureato in Economia.Il mio credo calcistico si basa sulla trinità Totti,Henry,Ronaldinho.Faccio parte di quelli che " noi non supereremo mai questa fase."