Stoke City 0-1 Liverpool, pur soffrendo arrivano i primi tre punti grazie ad una magia di Coutinho

Il match del Britannia Stadium tra Stoke City e Liverpool finisce con una vittoria di misura per i Reds: dopo una gara difficilissima, Coutinho con una magia riesce a portare il risultato sul definitivo 1-0.

PRIMO TEMPO: La prima frazione di gioco tra i Potters ed i Reds è molto bloccata, con una sola occasione: al 35′, dopo una discesa sulla fascia, la deviazione di Lovren sul cross spiazza Mignolet, ma Skrtel salva sulla linea, ma dopo un tiro rimpallato dalla difesa del Liverpool l’ex Glen Johnson ha l’occasione per mandare in vantaggio la sua nuova squadra, lo Stoke City, ma spreca tirando alto. Per il resto è un primo tempo molto combattuto a centrocampo, con pochissimi spunti in attacco.   

SECONDO TEMPO: All’inizio del secondo tempo le squadre si riversano di più in attacco, la partita si sblocca, ma non totalmente. Ci sono più spunti da parte di tutte e due le squadre: da una parte i due centrali dei Reds ci provano sui calci d’angolo ma senza risultato, mentre dall’altra è soprattutto Diouf a farsi pericoloso (da segnalare anche un’occasione di Van Ginkel in apertura di ripresa), ma sempre la difesa dei rossi e soprattutto un buon Mignolet riescono a spazzare la minaccia. Poi, però, la partita si blocca di nuovo e i giocatori si incattiviscono. Il match sembra essere destinato ad uno scialbo 0-0, ma quando sembra ormai tutto finito un lampo di genio di Phillippe Coutinho sblocca il risultato. Il brasiliano fa partire un tiro precisissimo da una trentina di metri che batte Butland. Lo Stoke City prova a reagire, ma il Liverpool si chiude in difesa e vince il primo incontro del campionato. Questa vittoria serviva come il pane per i Reds, poiché funge da iniezione di fiducia per i giocatori allenati da Brendan Rodgers e anche per il manager stesso. I Potters non meritavano questa sconfitta, ma i giocatori di Mark Hughes sapranno come riprendersi da questa sconfitta.

TABELLINO DEL MATCH:

STOKE CITY (4-2-3-1): Butland; Johnson, Cameron, Muniesa, Pieters(dal 45′ Wollscheid); Whelan (c), Adam(dal 77′ Sidwell); Walters, van Ginkel, Afellay(dal 77′ Odemwingie); Diouf. All. Hughes

LIVERPOOL (4-2-3-1): Mignolet; Clyne, Skrtel, Lovren, Gomez; Henderson, Milner; Lallana(dal 62′ Can), Ibe(dal 77′ Firmino) Coutinho; Benteke. All. Rodgers

MARCATORI: Coutinho (L) ’85

ARBITRO: Anthony Taylor (Eng)

AMMONITI: Afellay (S) 4′, Adam (s) ’72; Skrtel (L) 28′, Milner (L) 40′, Lovren (L) 50′, Gomez (L) 63′.

ESPULSI: //