STOKE CITY – Shaqiri potrebbe lasciare il club a fine stagione

La stampa inglese parla di una possibile tartenza di Xherdan Shaqiri dallo Stoke City al termine di questa stagione.

La motivazione risiederebbe nel fatto che il 25enne si trovi al momento ad un bivio della sua carriera dopo aver incontrato una serie di problemi di natura fisica che ne hanno interrotto il cammino.
La società non si trova in condizioni di dover fare cassa in questo momento, ma sa che diversi club europei stanno monitorando la situazione del giocatore svizzero.
In caso di partenza di Shaqiri, i Potters vorrebbe almeno recuperare i 13 milioni spesi per il suo acquisto dall’Inter nell’estate del 2015. Il suo contratto ha scadenza nel 2020.

Lo Stoke Sentinel scrive: “Il suo arrivo è stato accolto molto bene dai sostenitori che hanno pensato subito alla collaborazione sulle ali insieme ad un altro ex nerazzurro, Marko Arnautovic. Ha saltato diverse partite e non è riuscito più a mettersi in mostra, poi Ramadan ha gettato ancora di più un’ombra sul giocatore ex Bayern con le sue buone prestazioni. Aveva fatto un ottimo europeo, ma quello che più ha pesato nella sua stagione è l’assenza in sette gare per un problema al polpaccio. E’ rientrato in gruppo in questa settimana e ha cercato di dimostrare che il suo stile di vita fosse la causa del sua forma fisica e ha segnato una tripletta in allenamento”.