STOKE CITY-WEST HAM 2-1: Diouf inguaia Bilic, cronaca e tabellino del match

Seguite insieme a noi il match con il nostro tabellino aggiornato in tempo reale.

tabellino

PRIMO TEMPO: Prima frazione di gioco a favore degli Hammers, che hanno fatto sicuramente valere le loro motivazioni di classifica. Il West Ham chiude avanti per 1 a 0, ma avrebbe meritato uno scarto maggiore. Gli uomini di Bilic approfittano degli spazi lasciati dai Potters e spesso si trovano lanciati a rete, senza però riuscire a trovare la porta. Il vantaggio arriva da calcio d’angolo, sfruttando anche un’amnesia difensiva dei padroni di casa. Nel secondo tempo gli uomini di Bilic dovranno provare a chiudere i conti, prima che i Potters facciano loro brutti scherzi.

SECONDO TEMPO: La ripresa inizia sulla falsariga del primo con gli Hammers impegnati a creare e sprecare occasioni da gol. Il calcio è uno sport che non perdona e infatti lo Stoke riesce a pareggiare grazie ad un diagonale di Imbula. ll West Ham entra in confusione e lo Stoke, libero da obiettivi, gioca meglio e inizia a creare pericoli. Il West Ham ha altre due grandi occasioni con Kouyate, ma non riesce a siglare il gol dell’ 1-2. All’ ultimo istante arriva il colpo di testa di Diouf che sigla il 2-1, che attualmente tiene gli Hammers fuori dall’ Europa League.

Tabellino Stoke City-West Ham 2-1

AMMONITI: 20′ Kouyate(W),40′ Imbula(S),89′ Diouf (S), 90+4′ Given(S)

ESPULSI:

MARCATORI: 22′ Antonio (W), 54′ Imbula(S), 89′ Diouf (S)

Formazioni Stoke-West Ham

Stoke (4-2-3-1): Given; Wollscheid, Shawcross, Cameron(80′ Bardsley), Pieters; Imbula, Whelan; Walters,Joselu( 74′ Diouf), Arnautovic; Krkic(78′ Adam). All.: Hughes

West Ham (4-4-2): Randolph; Tomkins( 86′ Moses), Reid, Ogbonna, Cresswell; Lanzini, Noble, Kouyaté, Antonio; Sakho( 61′ Emenike), Carroll(67′ Valencia). All.: Bilic

Andrea Pierantozzi

24 anni,laureato in Economia.Il mio credo calcistico si basa sulla trinità Totti,Henry,Ronaldinho.Faccio parte di quelli che " noi non supereremo mai questa fase."