Stoke City-West Ham 2-2, rimonta Hammers rimpianto Potters

Stoke City-West Ham 2-2, grande prova di forza degli Hammers 

MARCATORI: Moses 33′ Diouf 56′ (STO) Valencia 60′  Downing 73′ (WHU)


FORMAZIONI INIZIALI
:


Andamento altalenante per lo Stoke City che è reduce da un pareggio, due vittorie e altrettante sconfitte nelle ultime cinque giornate. In forma strepitosa il West Ham; tre vittorie consecutive, quattro nelle ultime 5. Huges rispolvera Bojan Krkic, mentre Allardyce si affida a Enner Valencia.

PRIMO TEMPO– Il canovaccio della partita è chiaro da subito, gli Hammers provano a sfruttare il loro momento di forma, solito catenaccio e contropiede per i Potters. Catenaccio dello Stoke che funziona a meraviglia, il West Ham non riesce a creare e non è mai pericoloso. Una prima frazione davvero davvero noiosa. Come un fulmine a ciel sereno arriva il vantaggio dello Stoke; minuto 33′: Bojan impegna Adrian che respinge ma Moses è il più lesto di tutti e fa 1-0. Forte del vantaggio, la squadra di Hughes si chiude ancora di più e annulla il West Ham. Da segnalare una grande parata di Adrian su Moses servito da Sidwell. Primo tempo soporifero ma lo Stoke è avanti.

SECONDO TEMPO–  La seconda frazione comincia come la prima, Stoke chiuso dietro e West Ham bloccato. Nei primi dieci minuti non succede praticamente niente. Dopo un inizio più che blando la partita esplode; minuto 56: delizioso cross di Walters, Diouf anticipa tutti e supera Adrian. 2-0 Potters. Gli Hammers non ci stanno e accorciano subito le distanze, il goal è praticamente una fotocopia di quello di Diouf: cross di Downing e colpo di testa vincente di Valencia. 2-1 al 60′.  La partita si fa interessante. Minuto 63′: Adrian salva il West Ham con una parata fantastica su N’zonzi. Valencia e Downing, sempre loro anche se a parti invertite; cross di Valencia e Downing dal limite dell’area fulmina Begovic e fa 2-2. Rimonta Hammers che provano a sfruttare il momento; ancora Downing per Valencia che uno contro uno contro Begovic fallisce una ghiotta occasione. Spinge il West Ham che si espone ai contropiedi dello Stoke, cross di Moses per Cameron che da buon posizione ciabatta e mette fuori. Un secondo tempo brillante da parte di entrambe le squadre, decisamente più divertente del primo,  che stanche sembrano accontentarsi del pareggio. Finisce 2-2 al Britania Stadium

Lo Stoke City ,che non riesce a dare continuità ai propri risultati, con qualche rimpianto porta a casa un punto prezioso contro un avversario in grande forma. Un punto che non scontenta nemmeno il West Ham che resta nelle zone alte della classifica dopo una gran rimonta nel secondo tempo.

find me

Yvan Damiani

Io? TheSpecialTwo. Per cosa vivo? L'Inter, il Celtic, Josè, il 24 in campo aperto e la chela mancina. #AMALA #COYBIG #CountOnKobe #VamosRafa #InMourinhoWeTrust
find me

Latest posts by Yvan Damiani (see all)