SUNDERLAND – Moyes “Dopo ogni sconfitta medito in una stanza buia”

Forti dichiarazioni di David Moyes, attuale tecnico del Sunderland, rilasciate al The Guardian.

I Black Cats, ultimissimi in Premier League, stanno vivendo una crisi profondissima: sono infatti l’unica squadra a non aver collezionato ancora una vittoria nelle quattro leghe professionistiche inglesi.

E certo l’ex-manager di Everton e United si sente in parte colpevole di questa situazione.

“Quando hai alle spalle 400-500 match di Premier League, sai come comportarti”

Io so come lavoro e cerco di dare sempre il meglio ai miei ragazzi

I metodi di allenamento usati sono i soliti, non li vario da anni”

Questa situazione è difficilissima, davvero complicata

Non so spiegare perché, ma ci sto male: dopo ogni sconfitta, passo la notte in bianco meditando in una stanza buia

“Domenica ci è andata meglio, forse è un buon segnale”

Continuiamo a lavorare bene e con costanza che prima o poi la vittoria arriverà

Moyes che affronterà le Cherries sabato, forse ultima chiamata per un manager agli sgoccioli del suo progetto tecnico col Sunderland.