SUNDERLAND – Ricorso al TAS per Riky Alvarez

Dopo le innumerevoli vicissitudini tra Inter e Sunderland riguardo al riscatto da parte degli inglesi  del giocatore argentino, la giustizia sportiva ha dato ragione ai neroazzurri, tuttavia la società britannica ha deciso di presentare un ricorso al TAS, nel quale chiede di non pagare i circa 10 milioni di euro del riscatto. La clausola sarebbe scattata se nel corso della Premier League 2014/2015 la compagine di Alvarez si fosse salvata, e così è stato. Ora è difficile che la situazione possa cambiare, visto il contratto in nero su bianco, ma evidentemente da quelle parti ci sperano.

Stefano Puricelli

27 anni, appassionato di tutto quello che riguarda il football d'oltreManica, tifoso del West Ham United!