SWANSEA-MANCHESTER UNITED 1-3: cronaca e tabellino del match

Ecco la cronaca ed il tabellino del match Swansea-Manchester United 1-3.

Cronaca

PRIMO TEMPO: Red Devils indemoniati: nell’arco di sessanta secondi Pogba e Rooney riescono a calciare, spedendo entrambi a lato. Lo United gioca con rabbia, ed il primo minuto di gioco è già sintomatico per capire l’andazzo del match: al 14′ è Pogba ad aprire le marcature, con splendido esterno destro dai 25 metri. Due giri di lancette dopo è Fellaini a sprecare una buona occasione aprendo troppo il sinistro. Al 20′ lo United raddoppia: Rooney lavora ottimamente la palla sull’out di sinistra, serve Ibra che salta netto Mawson e calcia col destro, riuscendo a bucare un Fabianski poco reattivo. Lo svedese, a digiuno da oltre due mesi, raddoppia, sempre su splendido assist di Rooney: la sua punta destra riesce nuovamente a bucare il portiere polacco degli Swans. L’ultima emozione di un primo tempo spiccatamente a marca Red è il sinistro largo di Rooney.

SECONDO TEMPO: Gli unici due tiri dello Swansea si registrano solo dopo il 68′: Sigurdsson calcia ottimamente una punizione dalla trequarti campo, Pogba si perde van der Hoorn e i cigni trovano il gol della bandiera. De Gea è quindi chiamato all’82’ ad un grande intervento, su deviazione di destro da pochi passi di Barrow. Esclusi questi due momenti, lo United controlla il possesso, evitando di spingere ulteriormente e a sprecare altre energie psico-fisiche: quanto fatto nel primo tempo è abbastanza per assicurarsi i tre punti.

Tabellino Swansea-Manchester United 1-3

AMMONITI: 75′ Ibrahimovic (MU); 79′ Mata (MU)

ESPULSI:

MARCATORI: 14′ Pogba (MU); 20′ Ibrahimovic (MU); 32′ Ibrahimovic (MU); 68′ Van Der Hoorn (SWA)

Formazioni Swansea-Manchester United

SWANSEA (4-4-2): Fabianski; Rangel, Van Der Hoorn, Mawson, Kingsley; Routledge (46′ Barrow), Ki, Britton (70′ Fer), Sigurdsson; Borja, Llorente (46′ Montero)

MANCHESTER UNITED (4-4-2): De Gea; Young, Jones, Rojo, Darmian; Mata (80′ Lingard), Carrick, Fellaini, Pogba (93′ Fosu-Mensah); Rooney (88′ Schneiderlin), Ibrahimovic