TABELLINO – ARSENAL – BRIGHTON 2-0: la cronaca del match

Ecco la cronaca con il tabellino del match tra Arsenal e Brighton, sfida valida per la 7a giornata del campionato di Premier League 2017/2018.

tabellino

PRIMO TEMPO – La prima squadra a portarsi in avanti è l’Arsenal al 2′ minuto con Alexandre Lacazette il quale è stato servito con un pallone al limite dell’area ed ha spedito la palla verso il centro della porta. L’estremo difensore avversario respinge la sfera con i pugni e questa termina sul palo.
All’8′ minuto ci prova Alexis Sanchez dalla distanza: il suo tiro diretto nell’angolino basso di sinistra trova, però, le mani di Ryan che si oppone alla rete senza troppa difficoltà. Al 13′ minuto di gioco ci prova Alex Iwobi il quale raccoglie un buon filtrante in area ma spreca un’ottima occasione spedendo il tiro tra le braccia del portiere.
Al 17′ arriva la rete del vantaggio dell’Arsenal grazie a Nacho Monreal il quale ribadisce la sfera nell’angolino basso di sinistra dopo che il pallone gli era rimbalzato sui piedi in area.
Al 20′ il Brighton tenta la reazione con Solomon March il quale crossa in area ma la difesa avversaria non si fa sorprendere ed allontana la sfera. E’ sempre March al 24′ che prova a sorprendere Cech da una posizione perfetta per il tiro e tenta una cannonata dalla distanza: la palla si infrange contro il palo destro.
Al 29′ grande azione di Alex Iwobi il quale supera con un gran numero due difensori avversari per poi tentare un rasoterra da fuori area verso il centro della porta: Ryan non si fa trovare impreparato e para senza difficoltà.
Al 34′ ci prova anche Alexadre Lacazette il quale tenta un tiro dal limite dell’area indirizzato verso l’angolino basso di sinistra. La sua conclusione risulta, però, troppo debole e Mathew Ryan para senza problemi.
Al 36′ si porta nuovamente in avanti il Brighton con Brown il quale non ci pensa due volte e spara la sfera in porta in seguito ad un rimbalzo: sulla sua traiettoria vi sono però due difensori dei Gunners. Al 41′ ci prova anche Bong il quale sembrava potesse involarsi ma la retroguardia dei Gunners ha chiuso bene su di lui evitando la rete del pareggio.
Un grande intervento di Mathew Ryan su Aaron Ramsey al 43′ evita la rete del raddoppio dei padroni di casa: la sfera era indirizzata nell’angolino basso di sinistra.
Il primo tempo regolamentare si chiude con il vantaggio dell’Arsenal per 1-0 sul Brighton.

SECONDO TEMPO – La seconda frazione di gioco si apre con l’Arsenal che si porta in avanti al 52′ con Alexis Sanchez il quale mette un traversone in area ma la  difesa della squadra ospite interviene prontamente ad allontanare la sfera.
Al 56′ arriva la rete del raddoppio dei Gunners con Alex Iwobi il quale, dopo aver raccolto uno splendido passaggio, spedisce la sfera in rete verso il palo di destra.
Al 60′ ci prova Alexis Sanchez il quale calcia forte dalla distanza ma la sfera colpisce un avversario che blocca prontamente il tiro. Passano appena due minuti e ci prova ancora una volta Sanchez il quale calcia verso l’angolino basso di destra ma il portiere mette in mostra la sua prontezza  di riflessi e si tuffa evitando che la sfera termini in rete.
Al 68′ Alexadre Lacazette spreca una buona occasione da gol effettuando una buona corsa in area per ricevere un passaggio filtrante e calcia la sfera in rete, ma la sua conclusione viene intercettata da un difensore avversario che entra in scivolata.
Al 75′ torna a farsi vedere il Brighton con Schelotto il quale mette un buon cross in mezzo alla ricerca di un compagno di squadra ma il reparto arretrato dei Gunners allontana la sfera in sicurezza. Dopo pochi secondi ci prova di nuovo Alexis Sanchez per l’Arsenal, il quale batte una punizione dalla media distanza ma il pallone vola alto sopra la traversa.
Sul finale di partita poche azioni avvincenti e il match si conclude 2-0 in favore dell’Arsenal.

FORMAZIONI UFFICIALI

Arsenal (3-4-2-1): Cech; Holding, Mustafi, Monreal; Kolasinac, Ramsey, Xhaka (83′ Elneny), Bellerin; Sanchez, Iwobi (72′ Walcott); Lacazette (71′ Giroud). Allenatore: Wenger

Brighton (4-4-2): Ryan; Bruno, Dunk, Duffy, Bong; Izquierdo (76′ Knockaert), Stephens, Propper, March (72′ Schelotto); Gross, Brown (76′ Murray). Allenatore: Hughton

TABELLINO ARSENAL – BRIGHTON 2-0

AMMONITI – Gross (B), Duffy (B)

ESPULSI

STADIO – Emirates Stadium di Londra

ARBITRO – Kevin Friend

MARCATORI – 17′ Monreal (A), 56′ Iwobi (A)

17′ Monreal (A) 1-0

56′ Iwobi (A) 2-0

.