CHELSEA-PORTO 2-0 – Vince e convince Mourinho con il suo Chelsea!

Champions league logo

RIASSUNTO DEL MATCH:

Stamford Bridge va in scena lo scontro diretto del Gruppo G tra Chelsea Porto, valido per la sesta ed ultima giornata della fase a gironi di Champions League.

PRIMO TEMPO – La prima frazione di gioco inizia subito con gli ospiti all’attacco: al 6′ Brahimi prova a mettere la sua firma sul match, ma la risposta di Courtois è perentoria: il belga afferra con una presa a dir poco sicura il pallone. L’episodio che, però, sblocca la partita avviene al 12′, quando sul tiro di Diego Costa, parato da Casillas, il pallone rimpalla su Marcano e finisce oltre la linea della porta: a nulla serve il velleitario tentativo di un salvataggio di Maicon. 1-0, ed i tifosi di casa sprigionano tutta la loro gioia. L’ultima occasione importante del tempo arriva al 28′, quando Oscar effettua un tiro che va a finire contro i difensori avversari: tuttavia il brasiliano riesce a rimediare un corner. La partita non riserva altre occasioni importanti ed il primo tempo finisce così, con il vantaggio di misura dei padroni di casa.

SECONDO TEMPO – La ripresa è più animata, ma già nell’apertura di tempo ci pensa Willian, precisamente al 52′, a mettere in chiaro il risultato: Hazard riesce a smarcare con un passaggio il brasiliano che trafigge Casillas sul primo palo con un potente rasoterra. Tuttavia, al 64′, il più intraprendente dei Dragoes, l’algerino Brahimi, prova a concludere, ma la difesa dei Blues respinge in corner. All’ 80′ è Eden Hazard a provare il colpaccio, ma tra lui ed il ritorno al gol ci si mette di mezzo il palo. Proprio alla fine del match, al 90+3′, ci prova ancora una volta Brahimi per il Porto, ma il suo tiro sfiora il palo esterno. Non ci sono altre occasioni ed il match finisce così, col risultato di 2-0 a favore dei padroni di casa.

Con la Dinamo Kiev che è riuscita a sconfiggere 1-0 il Maccabi Tel-Aviv, il Porto finisce in Europa League e gli ucraini finiscono agli ottavi di Champions League. La situazione al termine del Gruppo G, recita così: Chelsea 13, Dinamo Kiev 11, Porto 10, Maccabi Tel Aviv 0.

TABELLINO CHELSEA-PORTO:

CHELSEA (4-2-3-1) – Courtois; Ivanovic, Zouma, Terry (c), Azpilicueta; Ramires, Matic; Willian, Oscar, Hazard (dal 90′ Remy); Diego Costa (dall 86′ Mikel). All. Mourinho.

PORTO (4-3-3) – Casillas; Maxi (dal 57′ Neves), Maicon (c), Marcano, M. Indi; Danilo, Imbula (dal 56′ Aboubakar), Herrera (dal 71′ Tello); Layun, Corona, Brahimi. All. Lopetegui.

ARBITRO – Cüneyt Çakır (TUR)

MARCATORI – Marcano (OG) (P) al 12′, Willian (C) al 52′.

AMMONITI Diego Costa (C) al 20′, Matic (C) al 31′, Ivanovic (C) al 74′; Maxi Pereira (P) al 34′, Danilo Pereira (P) al 41′, Martins Indi (P) al 43′.

ESPULSI – //

STADIO Stamford Bridge | Londra