Club Brugge-Man United 0-4: dominio inglese in Belgio

Ecco a voi il tabellino del match di ritorno del quarto turno preliminare di Champions League tra Club Brugge e Manchester United, terminato con uno 0-4 a favore dei Red Devils.

Nell’arco di tutta la partita è il Manchester United a tenere il controllo del gioco, ma è il Brugge ad avere le occasioni più pericolose con De Sutter De Fauw rispettivamente al 41′ e 42′ della prima frazione di gara. Ma venti minuti prima i Red Devils erano già andati in vantaggio grazie al gol di Wayne Rooney, che così si sblocca dopo 10 partite senza segnare. Il primo tempo finisce così, senza altre occasioni.

Il secondo tempo si apre subito con la doppietta di Rooney al 49′, seguita dal terzo gol del centravanti inglese solo otto minuti dopo, al 57′. Dopodiché, un minuto dopo, ci riprova sempre l’attaccante della nazionale inglese, ma non riesce a trasformare una facile deviazione nell’area piccola. Ma, al 63′, lo United trova il 4-0 con Herrera, anche grazie ad un super assist di Schweinsteiger. Il Brugge, che non è più in partita da un bel po’, prova il tiro della disperazione per cercare il gol della bandiera con Vanaken, ma la conclusione sbatte contro la traversa. Anche sfortunato il club belga, che comunque non ha potuto nulla contro una squadra troppo più forte. Però non è ancora finita: al minuto 80′ Duarte colpisce il pallone con la mano. L’arbitro Mateu Lahoz non ha dubbi, è calcio di rigore! Sul dischetto va il Chicharito Hernandez, ma il messicano sbaglia clamorosamente il rigore. L’ex Real Madrid aveva già sbagliato un’occasione due minuti prima, e ne sbaglierà un’altra pochi minuti più in la. Dopodiché l’arbitro fischia la fine dell’incontro. Tutto sommato è stato certamente un match con molte occasioni, ma quasi tutte provengono dagli inglesi, che così si qualificano per la fase a gironi di Champions League.

TABELLINO DEL MATCH:

CLUB BRUGGE (4-1-3-2): Bolat; De Fauw, Castelletto, Duarte, De Bock; Claudemir; Vormer, Vazquez (dal 62′ Vanaken), Bolingoli-Mbombo (dal 77′ Cools); De Sutter, Diaby (dal 73′ Dierckx). All. Preud’homme.

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): Romero; Darmian, Smalling, Blind, Shaw; Carrick, Herrera (dal 64′ Hernandez); Mata (dal 62′ Young), Januzaj (dal 46′ Schweinsteiger), Depay; Rooney. All. Van Gaal.

ARBITRO: Antonio Mateu Lahoz (ESP)

MARCATORIRooney (M) al 20′, 49′ e 57′, Herrera (M) al 63′.

AMMONITIHerrera (M) al 13′; Claudemir (B) al 45′, Vormer (B) al 77′.

ESPULSI: //