CRYSTAL PALACE-MANCHESTER CITY 1-2: Cronaca e tabellino del match

Ecco la cronaca con il tabellino del match tra Crystal Palace e Manchester City valido per la dodicesima giornata del campionato di Premier League.

tabellino Crystal Palace Manchester City

PRIMO TEMPO – Inizia in maniera piuttosto pacata la partita al Selhurst Park con le due squadre che si studiano e palleggiano a centrocampo. Al 3’ minuto di gioco il Crystal Palace si porta in avanti con Cabaye che batte una punizione dalla distanza alla ricerca di qualche compagno di squadra ma la difesa dei Citizens allontana bene il pallone.
La squadra ospite si fa vedere al 10’ minuto con Sterling che crossa in area tentando un passaggio rasoterra ma il reparto arretrato delle Eagles allontana con reattività il pallone.
Passano soltanto tre minuti di gioco quando Christian Benteke parte in solitaria tentando di andare alla conclusione ma, ancora una volta, la difesa della squadra ospite non si fa trovare impreparata. Al 14’ è ancora il Palace a provarci, questa volta con Zaha, il quale si divincola e tenta un tiro dal limite dell’area. Ancora una volta serve l’intervento della difesa del Manchester City.
Al 27’ viene chiamato in causa Claudio Bravo quando Tomkins tenta di sorprendere tutti con un passaggio filtrante. Al 30’ sono ancora le Eagles a proporsi in avanti con Benteke il quale scatta verso la porta salvo poi essere bloccato dal muro difensivo dei Citizens.
Buona azione per il Manchester City al 33’ quando Sergio Aguero riesce a controllare nell’area piccola un bel cross ma non riesce, però, ad indirizzare bene il pallone nello specchio della porta ed il tiro termina incredibilmente sopra la traversa.
Al 39’ arriva la rete del Manchester City grazie ad uno splendido cross di Nolito per Yaya Tourè il quale riesce ad indirizzare il pallone alle spalle di Hennessey e chiudendo così la prima frazione di gioco con la squadra ospite in vantaggio.

SECONDO TEMPO – Alla ripresa il Crystal Palace scende in campo determinato a riportare la situazione in parità e ci prova al 54’ con Zaha il quale mette una bella palla davanti alla porta a servire un proprio compagno, ma la difesa dei Citizens interviene prontamente.
Al 56’, in seguito ad un calcio di punizione, Christian Benteke sorprende tutti staccando altissimo e schiacciando di testa indirizzando il pallone verso l’angolino basso di destra, ma Claudio Bravo mette in mostra tutta la sua esperienza e sventa il pericolo del pareggio delle Eagles.
Passa appena un minuto e la porta del City è nuovamente messa a rischio. Questa volta è che raccoglie un rimbalzo in area e tenta la conclusione. Ancora una volta Bravo è chiamato all’intervento.
La reazione dei Citizens non si fa attendere ed al 59’ Sergio Aguero effettua una buona corsa in area per cercare di cogliere un passaggio filtrante. Ci riesce e calcia diretto in porta, ma la conclusione viene bloccata dall’intervento di un difensore avversario.
Al 61’ Kevin De Bruyne spreca una buona occasione per il raddoppio sparando la sfera alle stelle dopo aver ricevuto un buon passaggio.
Al 66’ il Crystal Palace trova la rete del pareggio grazie Connor Wickham il quale si libera sull’assist di Zaha e non sbaglia il tiro calciando nell’angolino basso di sinistra.
I Citizens tentano la reazione al 73’ con Sterling che crossa in area ma il suo tiro risulta impreciso e la difesa delle Eagles scongiura il pericolo.
E’ all’83’ che il Manchester City torna nuovamente in vantaggio grazie ad un cross teso di De Bruyne che trova Yaya Tourè il quale indirizza la sfera alle spalle di Hennessey chiudendo definitivamente il match.

TABELLINO CRYSTAL PALACE – MANCHESTER CITY 1-2

Ammoniti: Nolito (M), Otamendi (M), Wickham (C)

Espulsi:

Marcatori: 39′, 82′ Yaya Touré (M), 66′ Wickham (C)

FORMAZIONI UFFICIALI CRYSTAL PALACE – MANCHESTER CITY

Crystal Palace (4-2-3-1): Hennessey; Ward, Tomkins, Dann, Kelly (86′ Sako); McArthur, Cabaye; Townsend (46′ Wickham), Puncheon, Zaha; Benteke (81′ Lee Chung-Yung)

Manchester City (4-2-3-1): Bravo; Sagna, Kompany (37′ Zabaleta), Otamendi, Kolarov; Fernandinho, Yaya Toure; Nolito (68′ Silva), De Bruyne, Aguero (86′ Fernando); Sterling