Tabellino e cronaca INGHILTERRA-AUSTRALIA 2-1, partita discontinua ma i Three Lions la spuntano

Per voi ecco il tabellino con annessa cronaca del match amichevole Inghilterra vs Australia!

Inghilterra-Euro2016

CRONACA PRIMO TEMPO:

Che dire, un match per adesso dominato solo dall’Inghilterra. Neanche il tempo di mettersi comodi che arriva il gol che sta decidendo il match: quello di Marcus Rashford. Talento puro del Manchester United che adesso, alla prima apparizione in nazionale, va subito in gol al 3° minuto di gioco. Un Australia fin troppo passiva che subisce solamente: da sottolineare solamente un tiro di Rogic che però è fuori misura. D’altro canto, tutta l’Inghilterra, sta giocando in maniera perfetta, senza nessun errore da rilevare, ma soprattutto grandi meriti al centrocampo dei three lions, che sta tenendo molto bene il campo, concedendo pochissime ripartenze ai socceroos.

CRONACA SECONDO TEMPO:

Se nel primo tempo, almeno, abbiamo assistito ad alcune occasioni degne di nota, nel secondo tempo abbiamo assistito solamente a moltissimi cambi e un autogol che ha dell’incredibile: Dier appena entrato combina un disastro in 15 minuti: prima un autogol scandaloso, poi rischia di mandare in porta Oikonomidis. Partita da dimenticare per il giocatore del Tottenham, che si pensa, non verrà convocato per Euro 2016. Abbiamo notato questa sera un Marcus Rashford in splendida forma chissà se Hodgson sceglierà di portarlo con sé in Francia nonostante la sua giovanissima età.

Tabellino INGHILTERRA-AUSTRALIA 2-1

INGHILTERRA: Forster (dall’87° Heaton), Clyne, Bertrand, Henderson, Smalling (dal 73° Dier), Stones, Wilshere (dal 46° Milner), Drinkwater, Rashford (dal 63° Barkley), Sterling (dal 76° Townsend), Lallana (dal 46° Rooney)

AUSTRALIA: Ryan, Smith, Milligan, Wright, Risdon (dal 74° Degenek), Jedinak, Luongo (dal 58° McKay), Mooy (dall’84° Goodwin), Rogic (dal 73° Juric), Kruse (dall’84° Irvine), Maclaren (dal 59° Ikonomidis)

MARCATORI: Rashford (I) 3°, Rooney (I) 54°, Dier (I) a.g.

AMMONITI: Mooy (A)

ESPULSI: //

STADIO: Stadium of Light | Sunderland

Giovanni Maria Zinno
Follow Me On

Giovanni Maria Zinno

Il calcio inglese, la mia passione da quella finale di FA Cup: Wigan vs Man City. Il resto è storia.
18 anni e aspiro a diventare un giornalista professionista.
Giovanni Maria Zinno
Follow Me On