LIVERPOOL-SION 1-1 – Liverpool deludente, bene il Sion!

europa league
Ad Anfield si gioca Liverpool-Sion, match valevole per la seconda giornata del Gruppo B di Europa League. La partita si sblocca subito, poiché al 4′ di gioco ci pensa Adam Lallana a siglare il gol dell’1-0 per i Reds (tra l’altro irregolare, dato che l’arbitro non ha visto un fuorigioco in precedenza). Al 16′ il Liverpool ha l’occasione di raddoppiare, ma Danny Ings non riesce a concludere per via dell’intervento provvidenziale di un difensore del Sion che devia la palla in corner. Tuttavia il vantaggio della squadra di casa dura solo 13 minuti, poiché nell’azione seguente (al 17′) gli ospiti riescono a pareggiare grazie ad Assifuah, con l’attaccante che approfitta di un errore di posizionamento della difesa inglese. Dopo due minuti la squadra del Merseyside si vede annullata, giustamente, un gol di Ings per fuorigioco. La partita è molto equilibrata e combattuta, ma non ci sono altre particolari occasioni durante i primi 45′. All’intervallo il punteggio recita 1-1.

Nel secondo tempo i Reds si fanno ancora più intraprendenti e… sciuponi. Al 52′, però, ci si mette di mezzo anche la sfortuna: Kolo Touré, dopo una respinta della difesa, in rovesciata colpisce la traversa. Al 64′ Origi, lanciato da solo verso la porta, manda a vuoto un difensore e spreca una grandissima opportunità, con Vanins che la prende miracolosamente con le gambe. Al 68′ e al 69′ due occasioni per ambedue le parti: al minuto 68 ci pensa Mignolet a parare il tiro di Assifuah, mentre un minuto dopo sempre Origi non riesce a deviare il pallone in porta con la potenza necessaria per impensierire il portiere degli svizzeri. Al 74′ avviene l’ultima occasione rilevante della gara, nonché una delle più importanti: Lallana, da pochi metri, si fa parare il tiro da Vanins. Come detto non ci saranno più altre occasioni degne di nota e la partita finirà così, col punteggio di 1-1. Meglio gli ospiti, Reds troppo spreconi.

TABELLINO LIVERPOOL-SION:

LIVERPOOL (4-3-3): Mignolet, Clyne (dal 45′ Moreno), Touré (dal 76′ Sakho), Gomez, Can, Lallana, Rossiter, Allen, Ibe, Origi, Ings (dal 61′ Coutinho). All. Rodgers.

SION (4-2-3-1): Vaņins, Ziegler, Lacroix, Zverotic, Kouassi, Salatic, Pa Modou, Fernandes, Carlitos, Konate (dall’ 89′ Mujangi Bia), Assifuah (dall’ 86′ Ndoye). All. Tholot.

ARBITRO: Slavko Vincic (SLO)

MARCATORI: Lallana (L) al 4′; Assifuah (S) al 17′.

AMMONITI: Kouassi (S) al 31′; Moreno (L) all’ 80′.

ESPULSI: //