LIVERPOOL-SWANSEA 2-3: Non basta Firmino, decide Sigurdsson!

tabellino liverpool-swansea 2-3Ecco a voi tabellino e cronaca di Liverpool-Swansea, match valido per la 22° giornata di Premier League. A sorpresa lo Swansea espugna Anfield!

PRIMO TEMPO – Fin dall’inizio il possesso è gestito dai padroni di casa. Un pò confusionario nei primi minuti, il Liverpool si rende pericoloso al 9′ con un tiro di Emre Can che sibila di poco sopra la traversa. Lo Swansea arriva in area con Routledge, ma prima il suo cross e poi il suo tiro non impensieriscono Mignolet. Due occasioni al 16′ per Lallana, che però non riesce ad inquadrare nemmeno lo specchio della porta. Al 20′ è il neo acquisto Swans Carroll a rendersi pericoloso, con un tiro che però si infrange sul muro della difesa dei Reds. Al 35′ arriva anche la prima ammonizione del match: su ripartenza degli Swans Klavan è costretto a spendere un fallo per evitare che l’attaccante avversario arrivi all’ 1 contro 1, contro Mignolet. Sugli sviluppi della punizione successiva Llorente fa partire un missile, che però termina alto sulla traversa. Entrambi gli attacchi devono migliorare la mira: nessuna squadra è riuscita ad effettuare un tiro nello specchio della porta. Il possesso palla a fine primo tempo è diviso in 72% e 28%, in favore del Liverpool.

SECONDO TEMPO – Parte subito forte lo Swansea, che dopo soli 2 minuti riesce a trovare il goal del vantaggio con Llorente sugli sviluppi di un corner. Liverpool in confusione, la reazione immediata non c’è e al 52′ Llorente ne mette dentro un altro. 0-2 Swans! Pian piano il Liverpool riesce a macinare gioco e si fa pericoloso. Al 55′ Milner mette dentro un pallone splendido che Firmino riesce a far finire in porta. 1-2, ma male la difesa Swans qui! Entra Sturridge al posto di Coutinho, ma l’occasione successiva è per gli ospiti: ci prova Mawson con un colpo di testa, ma la palla esce di pochissimo. Al 69′ Wijnaldum fa una cosa straordinaria sulla fascia: salta un uomo stoppando il pallone e mette dentro il cross che porta al raddoppio, sempre di Firmino. Il Liverpool la riacciuffa: 2-2! Ora sono i Reds in attacco, convinti di poter finire la rimonta. Un fulmineo contropiede, però, riporta in svantaggio gli uomini di Klopp: a segnare è Sigurdsson al 73′. Bravo lo Swansea a resistere alla pressione del Liverpool, che cerca disperatamente il pareggio. Fabianski fa miracoli, sfortunato Lallana nel finale. Finisce 2-3 ad Anfield, lo Swansea fa l’impresa.

FORMAZIONI UFFICIALI LIVERPOOL-SWANSEA:

Liverpool (4-3-3): Mignolet; Clyne, Lovren, Klavan, Milner; Wjnaldum ( dal 90’+ 4 Matip), Henderson, Can ( dal 71′ Origi): Lallana, Firmino, Coutinho ( dal 57′ Sturridge).
Swansea (4-2-3-1): Fabianski; Olsson ( dal 79′ Rangel), Mawson, Fernandez, Naughton; Cork, Carroll; Fer (dal 90’+4 Fulton), Sigurdsson, Routledge; Llorente (dall’83’ Borja Baston).

TABELLINO LIVERPOOL-SWANSEA 2-3:

AMMONITI – 35′ Klavan (L), 90′ Fer (S)

ESPULSI –

ARBITRO –

MARCATORI – 48′, 52′ Llorente (S); 54′, 69′ Firmino (L), 73′ Sigurdsson (S)

48′ Llorente (S)

52′ Llorente (S)

54′ Firmino (L)

59′ Firmino (L)

73′ Sigurdsson (S)

 

Davide Di Sisto

Davide Di Sisto

Studente appassionato di calcio, in particolare quello inglese. Passione sfegatata per Liverpool e Watford, sogna romanticamente un ritorno in Premier di Hull City e Wolverhampton
Davide Di Sisto