MAN UNITED-MIDDLESBROUGH 0-0 (1-3 pen.) – Vince meritatamente il Boro ai rigori!

Capital one cup

All’Old Trafford di Manchester si gioca l’ottavo di finale di Capital One Cup tra Man United e Middlesbrough. La partita non è mai troppo vivace, specialmente nel primo tempo dove, nonostante siano i padroni di casa a fare il gioco, sono gli ospiti ad avere le maggiori occasioni (due, per la precisione): al minuto 16 Friend non riesce a battere Romero da distanza ravvicinata mentre, al 42′, il portiere argentino si deve superare sul tiro di Downing. Il primo tempo finisce così.

Il secondo ricomincia con l’ingresso di Rooney in campo. La partita, nei secondi 45 minuti, è molto più vivace: viene annullato persino un gol al Boro per offside di Kike. Nonostante ciò, la più grande occasione arriva alla fine del tempo, quando Jesse Lingard colpisce il palo e, sul contropiede degli avversari, sempre Romero si mette tra lui ed il gol parando un cucchiaio ad un giocatore avversario. Due minuti dopo, in pieno recupero, sempre il portiere argentino riesce a mettersi tra il Middlesbrough e la vittoria, compiendo un super salvataggio su Downing. Il secondo tempo termina ancora con un pareggio a reti bianche.

I supplementari vedono i Red Devils dominare la scena, ma solo nel secondo tempo riescono a creare delle pericolose occasioni: al minuto 109 il tiro pericolo di Martial viene deviato e non arriva in porta, dopodiché, 7 minuti dopo, si riaffacciano pericolosamente dalle parti di Mejias con Pereira che però effettua un tiro che termina sul fondo. Infine, al 120′, il Manchester United centra ancora il palo dopo un azione tra Martial Lingard. Anche i supplementari, dopo quest’azione, terminano in pareggio, e perciò serve l’ausilio dei calci di rigore.

I rigori iniziano con il gol di Leadbitter, dopodiché segue il festival dell’errore (o, se preferite, orrore) dei padroni di casa: sbagliano Rooney, Carrick Young, con l’errore di quest’ultimo decisivo ai fini del risultato. Segna solo Pereira, ma non basta. Dall’altra parte sbaglia solo Nugent, ma il suo errore non conta poiché la sua squadra riesce nell’impresa di espugnare il teatro dei sogni. Finisce 3-1 ai calci di rigore, tutto sommato punteggio meritato per quello che si è visto in campo.

TABELLINO MAN UNITED-MIDDLESBROUGH:

MAN UNITED (4-3-3) – Romero; Darmian, Smalling, Blind, Rojo (dal 61′ Young); Carrick, Fellaini, Pereira; Lingard, Wilson (dal 45′ Rooney), Memphis (dal 70′ Martial). All. Van Gaal.

MIDDLESBROUGH (4-3-3) – Mejias, Kalas, Ayala, Gibson, Friend, Leadbitter, Stephens (dal 114′ Clayton), Nsue, Downing, De Pena (dal 78′ Zuculini), Kike (dall’ 83′ Nugent). All. Karanka

ARBITRO – L. Mason

MARCATORI//

AMMONITI//

ESPULSI//