West Ham-Chelsea 2-1: Paradiso Hammers, Blues: notte fonda

Vi proponiamo il tabellino e la cronaca del match West Ham-Chelsea 2-1, valido per la decima giornata di Premier League.

tabellino west ham chelsea 2-1

PRIMO TEMPO: Spettacolo a Londra, dove i padroni di casa, forti del quarto posto in classifica partono benissimo e, dopo qualche timido tentativo, ecco che il risultato si sblocca. Sugli sviluppi di un corner da sinistra la palla arriva al limite dell’area dove c’è Maurito Zarate che scaraventa un destro secco che si infila alle spalle di Begovic. L’argentino si riprende i tifosi, il West Ham passa avanti.
La reazione del Chelsea c’è ma è troppo timida. Viene annullato un gol in fuorigioco a Fabregas e vengono fischiate ben quattro ammonizioni nel giro di 20 minuti: Azpilicueta, Matic, Fabregas e Terry. Le ultime due per proteste in seguito al doppio giallo rifilato a Matic al 45′. A fine primo tempo è 1-0 con il Chelsea in dieci e un Mourinho imbestialito. Dall’Inghilterra dicono sia stato espulso, sta di fatto che dovrà vedere l’intero secondo tempo solo dalla tribuna.

SECONDO TEMPO: La pausa fa bene al Chelsea che nonostante l’uomo in meno, nel secondo tempo, riesce a gestire meglio la palla. Non è un caso che crea varie occasioni, da una delle quali nascerà il pareggio di Cahill. Ancora dagli sviluppi di un corner, il più veloce è proprio il difensore britannico che infila il pallone alle spalle di Adrian.
Esce Zarate, il migliore fino a quel momento. Entra Carroll, colui che deciderà il match.
79′: cross dalla sinistra di Cresswell, testa di Carroll che spinge il pallone alle spalle questa volta di Begovic per il definitivo 2-1. Il Chelsea scompare nonostante entri Falcao. Gli Hammers si difendono e dopo 5 minuti di recupero possono esultare: sono secondi alle spalle del City. Notte fonda per il Chelsea, sempre più in basso.

West Ham-Chelsea 2-1, il tabellino

WEST HAM (4-2-3-1): Adrian, Jenkinson, Tomkins, Collins, Cresswell, Noble (c) (91′ Ogbonna), Kouyate, Zarate (69′ Carroll), Payet, Lanzini (82′ Obiang), Sakho.
All. Bilic

CHELSEA (4-2-3-1): Begovic; Zouma, Cahill, Terry (c), Azpilicueta (87′ Baba); Ramires (83′ Falcao), Matic; Willian, Fabregas (46′ Mikel), Hazard; Diego Costa.
All. Mourinho

MARCATORI: 17′ Zarate (W) – 56′ Cahill (C) – 79′ Carroll (W)

AMMONITI: 24′ Azpilicueta (C) – 35′ Matic (C) – 45′ Fabregas (C) – 45′ Terry (C) – 74′ Kouyate (W) – 82′ Willian (C)

ESPULSI: 45′ Matic (C)

ARBITRO: Moss J.

Giuseppe Chiarolla
FOLLOW ME

Giuseppe Chiarolla

Classe 1996. Malato di calcio da quando aveva 6 anni. Innamorato delle notizie.
- C'è sempre una storia dietro poche righe -
Giuseppe Chiarolla
FOLLOW ME