WEST HAM-SOUTHAMPTON 2-1, il tabellino: decisivo Carroll

E’ finita 2-1 la partita al Boleyn Ground West Ham-Southampton, ecco il commento con il tabellino finale del match valido per la 19a giornata di Premier League.

tabellino west ham-southampton 2-1

PRIMO TEMPO: Nella prima frazione il Southampton ha netta superiorità territoriale, trovandosi costantemente nella metà campo avversaria ed aggredendo alto il West Ham, impedendogli di avviare le azioni. Al 12’ minuto arriva il gol del vantaggio dei Saints, nella cui azione entra il completo reparto offensivo di Koeman: sponda di tacco di Mané, Davis serve Long, che mette la palla al centro, arriva Tadic a deviarla e, con la collaborazione di Jenkinson fa 0-1. Il Southampton non si ferma e continua ad attaccare a testa bassa, e crea diverse occasioni, prima con Davis (2 volte) e poi con Fonte, che con un colpo di testa aveva tentato la via del gol, ma Adrian ha compiuto una bella parata. L’ultima occasione arriva al 42’ con Mané che, servito in profondità stoppa il palone in direzione della porta ma non riesce a concludere a dovere da pochi metri a causa del disturbo di Tomkins che lo sbilancia leggermente.

SECONDO TEMPO: Nonostante i cambi del West Ham (dentro Carroll e Lanzini, fuori Zarate e Song) la seconda parte della partita continua così come era finita la prima: con il Southampton che attacca ed il West Ham ritratto all’indietro, e che pochissime volte si affaccia nella metà campo avversaria. Al 68’ però, quando i Saints sembrerebbero controllare tranquillamente la situazione, arriva il gol del pareggio degli Hammers: cambio di gioco che va dalla destra verso la sinistra, su cui si trova Antonio che salta due avversari, cade malamente a terra, ma un rimpallo con Fonte spedisce la palla alle spalle di Stekelenburg, che non può nulla per evitare il gol dell’1-1. A questo punto il Southampton invece di ricompattarsi si disunisce e ne approfitta il West Ham, che comincia ad attaccare con continuità ed al 78’ arriva addirittura il gol del vantaggio: cross di Valencia su cui arriva ancora Antonio che di testa colpisce la traversa, la palla torna in campo e si avventa Carroll che, ancora con la testa, fa 2-1 per i padroni di casa. Il Southampton tenta una timida reazione, ma non riesce a creare grandissime occasioni ed il West Ham potrebbe approfittarne quando Antonio, in contropiede si avventura dalla sua area e con un coast-to-coast arriva in quella avversaria, ma il suo tiro finisce ampiamente fuori dallo specchio di porta. E’ questa l’ultima occasione della partita, che consente agli Hammers di tornare alla vittoria, e riporta sulla terra il Southampton dopo il 4-0 rifilato all’Arsenal nel Boxing Day.

West Ham-Southampton 2-1: il tabellino

WEST HAM-SOUTHAMPTON 2-1
MARCATORI
12′ Tadic (S), 68′ Antonio (W),  78′ Carroll (W)

West Ham (4-3-3): Adrian; Tomkins, Collins, Ogbonna, Jenkinson; Kouyaté, Song (45′ Lanzini), Noble; Antonio, Valencia (85′ Obiang), Zarate (45′ Carroll).
All. Bilic

Southampton (4-2-3-1): Stekelenburg; Martina (69′ Yoshida), Fonte, Van Dijk, Bertrand; Romeu, Wanyamma; Tadic (74′ Ramirez), Mané (74′ Juanmi), Davis; Long.
All. Koeman

ARBITRO:
AMMONITI:
Martina (S), Romeu (S), Tomkins (W), Bertrand (S)
ESPULSI: