TOTTENHAM – Eric Lamela e Vincent Janssen esclusi dalla lista Champions League

Il Tottenham ha presentato la lista Champions League all’UEFA; spiccano le esclusioni di Eric Lamela e Vincent Janssen. Pochettino ha dovuto fare delle scelte, come tutti, e ha deciso per due esclusioni, a loro modo, pesanti. Il club ha comunicato ai propri tifosi la scelta tramite Twitter ieri sera.

Se per l’ex Roma si tratta di un’esclusione quasi obbligata, dato i numerosi e ripetuti infortuni che stanno tenendo fuori il giocatore da quasi un anno intero, per l’attaccante olandese il discorso è più complicato. E’abbastanza lampanta che l’arrivo di Fernando Llorente come vice-Kane lasci ben poco spazio alle ambizioni di Janssen. Viene quindi facile spiegare la scelta dell’allenatore argentino.

Il 23enne di Heesch, prelevato per una cifra molto consistente dagli Spurs l’estate scorsa, ha faticato tantissimo nella sua prima stagione inglese. Cresciuto nel Feyenoord ed esploso nell’AZ Alkmaar, Janssen non si è saputo ripetere nel nuovo campionato; difficoltà di adattamento al calcio d’oltremanica e grande pressione, soprattutto nel momento dell’infortunio di Kane, hanno fatto un brutto scherzo alla potente punta che ha trovato la via della rete solo con dei calci di rigore. Oltre a questa esclusione, si prospetta per lui un periodo molto difficile: arretrato ulteriormente nelle gerarchie di Pochettino, non ha nemmeno avuto il tempo di cercarsi una nuova sistemazione dato che Llorente è stato veramente un acquisto dell’ultimo secondo. Vedremo se, magari con meno pressione sulle spalle, riuscirà a sfruttare le occasioni che gli verranno concesse.