CHAMPIONSHIP: Riepilogo 11° turno

Dopo la sosta per le nazionali, è ripresa anche la Championship, la serie cadetta del calcio inglese. L’11° turno è iniziato venerdì con l’anticipo delle 20:45 tra Bristol City e Nottingham Forest finito 2-0 per i padroni di casa, trascinati dalla doppietta di Wilbraham nei primi 11 minuti, che con questi tre punti escono dalla zona retrocessione.
Il sabato di Championship si è aperto col secondo anticipo di questo turno tra Sheffield Wednesday e Hull City; il match è finito in pareggio per 1-1 e le reti sono state segnate da due vecchie conoscenze del calcio italiano, l’italo-argentino Forestieri e l’ex Palermo Abel Hernandez, al sesto centro stagionale.
Nelle partite delle 16, tre sono i pareggi per 0-0; tra Ipswich e Huddersfield, che nei minuti finali del match è rimasto in inferiorità numerica per l’espulsione di Vaughan; tra Preston e Cardiff, i padroni di casa restano ultimi a 8 punti; e infine, tra Middlesbrough e Fulham, il Boro viene fermato da una solida prova degli ospiti e viene agganciato al secondo posto a quota 21 da Reading, Birmingham e Burnley.
La capolista Brighton sfrutta lo stop del Middlesbrough vincendo 2-1 sul campo del Leeds, alla terza sconfitta consecutiva, e aumenta il vantaggio sulle inseguitrici a 4 punti; di Bobby Zamora la rete decisiva all’89° minuto.
Il Reading, favorito dall’espulsione, per doppia ammonizione, di Bauer per gli ospiti, supera di misura il Charlton col goal di Blackman, capocannoniere della Championship con 8 reti; quarta vittoria consecutiva del Reading che si candida come potenziale squadra da promozione.
Vittorie casalinghe anche per Birmingham e Burnley contro QPR e Bolton per 2-1 e per 2-0. Al St. Andrews, Robinson e Caddis ribaltano il goal iniziale di Phillips. Una doppietta di Gray stende il Bolton, adesso ultimo in classifica insieme a Preston e Rotherham.
Proprio il Rotherham perde sul campo del Brentford, che dopo tre sconfitte consecutive prende una boccata d’ossigeno, allontandosi momentaneamente dalle zone basse della classifica.
Netto 3-0 dell’Mk Dons sul Blackburn, gli ospiti sono rimasti in 10 uomini per l’espulsione di Henley per un fallo da rigore, poi segnato da Reeves; di Church e ancora Reeves le altre due reti del match.
Nel posticipo della domenica tra Derby County e Wolverhampton tanti gol e tanto divertimento, finisce 4-2 per i padroni di casa che nel primo tempo vanno avanti 3-1 grazie alla doppietta di Martin e allungano con Russell a inizio secondo tempo, inutili i gol di Afobe e Le Fondre che hanno provato a tenere in partita gli Wolves.

CLASSIFICA:
Brighton 25; Middlesbrough, Reading, Birmingham, Burnley 21; Derby County 20; Hull City 19; Cardiff 17; Ipswich, Sheffield 16; Wolverhampton, QPR 15; Fulham 13;  Nottingham Forest 12; Leeds, Huddersfield, Brentford, Blackburn, MK Dons 11; Charlton, Bristol City 10; Rotherham, Bolton, Preston 8.