WATFORD – Idea Ranieri per il dopo Mazzarri

Walter Mazzarri non sta facendo male sulla panchina del Watford ma il presidente Gino Pozzo non è pienamente convinto del proprio allenatore e vedrebbe in Claudio Ranieri un buon sostituto.

Il numero uno del Watford non ha molto da recriminare all’ex tecnico del Napoli che sta svolgendo al meglio il compito assegnatogli dalla società: mantenere il Watford in Premier League. Detto fatto: il club si trova momentaneamente al decimo posto del massimo campionato inglese a quota 40 punti, a pari posizione con il Southampton.
Il problema principale sta però nel fatto che il presidente Gino Pozzo non è convinto pienamente dall’allenatore, e così sta cercando un sostituto.

Il nome più caldo al momento sembrerebbe essere quello di Claudio Ranieri, che così farebbe ritorno in Inghilterra dopo l’esonero dal Leicester.
A riportare questa notizia è il Daily Express che spiega come alla base del possibile addio di Mazzarri ci sarebbero problemi di ambientamento ma, in particolar modo, di comunicazione. Il tecnico italiano sta infatti avendo molti problemi nell’apprendere la lingua, non riuscendo a farsi comprendere appieno da staff e giocatori, cosa che invece non accadrebbe con Ranieri.