CURIOSITA’ – Wayne Shaw ha ricevuto due mesi di squalifica per il panino

Wayne Shaw, l’ex portiere del Sutton, ha ricevuto due mesi di squalifica per aver infranto le regole relative alle scommesse mangiando un panino durante la gara di Fa Cup contro l’Arsenal.

Wayne Shaw è un nome che rimarrà per un po’ nella memoria del calcio inglese. Impossibile dimenticare l’immagine dell’ormai ex portiere del Sutton, il 45enne di 120 chili, che addenta con piacere un panino nel corso della gara di Fa Cup contro l’Arsenal giocata ad inizio anno.
Quell’episodio che ai più ha strappato una sincera risata è però costato moltissimo al giocatore. Infatti, dopo esser stato costretto a dare l’addio al club adesso si trova costretto ad incassare anche una multa da 375 sterline (che corrispondono a circa 410 euro) e una squalifica di due mesi.

Il motivo della punizione inflitta dalla Football Association è quello di “aver cercato intenzionalmente di influenzare il mercato delle scommesse calcistiche“. Infatti, la FA è fermamente convinta del fatto che Wayne fosse a conoscenza del fatto che un’agenzia di scommesse quotava 8 a 1 un suo “spuntino” durante il match con i Gunners perso dal Sutton 2-0.
L’ex portiere si è difeso dicendo che per lui si trattava solo di uno scherzo e che non aveva puntato dei soldi.
La commissione non è però fatta intenerire ed ha emesso la sua chiara sentenza.