WBA – Pulis perde la causa con il Crystal Palace

E’ arrivata la sentenza del contenzioso tra Pulis ed il Crystal Palace, il manager sarà costretto a risarcire il suo ex club con 3.7 milioni di pounds.

I fatti risalgono alla stagione 2014-2015, quando Pulis lasciò la panchina del Palace a pochi giorni dall’inizio della stagione. Il club londinese pagò un bonus da 2 milioni di pounds all’allenatore, dopo che il manager disse di voler rimanere. Due giorni dopo aver ricevuto i soldi il manager rassegnò le sue dimissioni, causando un danno al club, danno che oggi l’Alta Corte ha quantificato, condannando Pulis al pagamento.

Andrea Pierantozzi

24 anni,laureato in Economia.Il mio credo calcistico si basa sulla trinità Totti,Henry,Ronaldinho.Faccio parte di quelli che " noi non supereremo mai questa fase."