WBA – Pulis su Evans: “Contento che sia rimasto con noi”

Tony Pulis, manager del WBA, ha parlato della permanenza del difensore Jonny Evans con i Baggies dopo che in estate è stato vicino al trasferimento al Manchester City. Quello che ha fatto tanto discutere è stata l’eccessiva valutazione del difensore (si parlava di quasi 30 milioni di euro), soprattutto vista l’età dell’ex Manchester United: “Il suo valore è quello e sono davvero contento che sia rimasto con noi e che la società non abbia preso in considerazione nessun’offerta” – ha detto il tecnico gallese – “qui ha fatto bene, è diventato un difensore migliore. Le sue qualità sono indiscusse, è sempre stato un buon centrale difensivo, ma ora ha la responsabilità di essere il capitano della squadra, e farà benissimo. Jonny è un giocatore che si adatta bene a qualunque situazione e può crescere ancora tanto. Può garantirti grandi prestazioni nonostante si avvicini ai trent’anni”.
Image and video hosting by TinyPic