WEST BROMWICH – Ufficiale: Gnabry e Rondon

Il West Bromwich ha reso ufficiali gli arrivi di Gnabry dall’Arsenal e Rondon dallo Zenit San Pietroburgo.

Per quanto riguarda Gnabry, si è espresso il suo ex-tecnico Wenger: “Gnabry al West Bromwich? La soluzione migliore per lui. E’ stato fuori tanto tempo e ha bisogno di giocare per ritrovare il ritmo. Per diventare titolare qui deve prendere consapevolezza nei suoi mezzi ma questo può farlo solo giocando 25-30 partite”.

Il calciatore tedesco, classe 1995, passa quindi ai Baggies, dopo aver disputato solo 17 partite e segnando un solo gol con la maglia dei Gunners.

L’altro arrivo è quello di Rondon, venezuelano classe 1989, tanto cercato da squadre di Serie A e di Premier League.
Nel suo passato c’è il Malaga, il Rubin Kazan e proprio lo Zenit.
In totale, contando anche due esperienze minori in Spagna e in Venezuela, ha realizzato 112 gol in 289 apparizioni. Non male per lui, e non male per il WBA che dovrà lottare per forza di cose per rimanere nella massima serie.

L’attaccante, pagato 17 milioni di euro, ha così risposto alle prime domande: “Sono molto contento di essere qui: è una grande opportunità per me, non vedo l’ora di scendere in campo con i miei compagni”.

Giuseppe Chiarolla
FOLLOW ME

Giuseppe Chiarolla

Classe 1996. Malato di calcio da quando aveva 6 anni. Innamorato delle notizie.
- C'è sempre una storia dietro poche righe -
Giuseppe Chiarolla
FOLLOW ME