WEST HAM-MANCHESTER UNITED: 0-2 – Tra le polemiche, ancora 3 punti per i Red Devils!

tabellino

Seguite con noi il match dell’Olympic Stadium.

CRONACA PRIMO TEMPO: Il West Ham parte forte e al 9′ va vicino al gol con una conclusione di Lanzini dal limite dell’area, alla quale si oppone De Gea in tuffo. Al 14′ cambia il match, contrasto duro tra Jones e Feghouli, ad essere punito è il centrocampista degli Hammers, spedito sotto la doccia da Mike Dean, che conferma la sua fama da arbitro severo, in questo caso troppo. Il Manchester United prova a schiacciare nella metà campo avversaria i padroni di casa, la clamorosa occasione arriva al 35′: cross basso di Mkhitaryan sul quale arriva Valencia che chiama al miracolo Randolph, sulla ribattuta Lingard centra il palo a porta spalancata. Il West Ham, nonostante l’inferiorità numerica, prova ad attaccare e al 43′ si ripropone la sfida nella sfida tra Lanzini e De Gea, vinta ancora una volta dal portiere spagnolo con un volo sotto l’incrocio.

CRONACA SECONDO TEMPO: Il secondo tempo inizia come termina il primo, Manchester che prova a schiacciare il West Ham, ma i padroni di casa resistono e contrattaccano. Al 60′ clamorosa palla gol per Antonio, che solo davanti a De Gea, spara addosso a quest’ultimo. Due minuti dopo si completa la beffa per gli Hammers, gran giocata di Rashford che serve il neo entrato Mata per lo 0-1. Il match cambia. Lo United attacca con più costanza e sfiora due volte con Pogba il raddoppio. Raddoppio che arriva al 77′ con Ibrahimovic su una disattenzione di Obiang, gol viziato da posizione irregolare che certifica la pessima prestazione dell’arbitro Mike Dean e che aumenta il rammarico per gli Hammers. Gli ultimi 15 minuti sono una passerella per i Red Devils che ottengono la 6 vittoria consecutiva.

FORMAZIONI UFFICIALI:

WEST HAM (4-2-3-1): Randolph; Nordveit, Reid, Ogbonna, Cresswell; Obiang, Kouyate(dal 83′ Fernandes); Antonio, Feghouli, Payet(dal 69′ Carroll); Lanzini(dal 89′ Ayew). Allenatore: Bilic

MANCHESTER UNITED (4-3-3): De Gea; Darmian(dal 46′ Mata), Rojo, Jones, Valencia; Pogba, Carrick, Herrera; Lingard(dal 57′ Rashford), Ibrahimovic, Mkhitaryan(dal 64′ Smalling). Allenatore: Mourinho

TABELLINO DEL MATCH:

AMMONITI – 29′ Payet (W), 43′ Darmian (M), 75′ Valencia (M), 90′ Nordveit (W)

ESPULSI – 14′ Feghouli (W)

ARBITRO – Dean M.

MARCATORI – 63′ Mata (M), 77′ Ibrahimovic (M)

63′ Mata

77′ Ibrahimovic