WEST HAM – Nel mirino degli Hammers è entrato anche Okotie

Il West Ham ha intenzione di rinforzare il reparto d’attacco a gennaio, soprattutto nel ruolo di prima punta, dove Sakho e Carroll non danno grandi garanzie dal punto di vista fisico, visti i numerosi infortuni che li hanno colpiti. Per questo Slaven Bilic starebbe seguendo con attenzione la situazione di Rubin Okotie.

Okotie, attaccante 28enne austriaco, dopo le esperienze con Austria Vienna, Sturm Graz, SönderjyskE, VV Sint Trudin e Norimberga, ha accettato l’offerta del Monaco 1860 nel luglio del 2014, dove si è trasferito per la cifra di 150 mila euro, scendendo di categoria, alla 2.Bundensilga.
In tutto, con il club tedesco ha realizzato 22 gol in 45 presenze, mentre con la nazionale maggiore austriaca è a quota 2 reti in 14 presenze. Le sue caratteristiche fisiche sono molto simili proprio a quelle di Carroll (Okotie alto 1,88m), ma sarebbe una valida alternativa?
Gli Hammers devono comunque fare molta attenzione alla concorrenza del Newcastle, altro club di Premier League interessato al giocatore.