ITALIANS IN UK – Conte is back; Darmian e Okaka, missing

Torna Italians in UK, la rubrica che vi accompagna a scoprire le prestazioni di giocatori e allenatori italiani impegnati in terra d’Albione.
Chi si sarà meritato il titolo di “connazionale di giornata”?

PREMIER LEAGUE

Antonio Conte (Chelsea): il suo Chelsea vince e convince contro un Everton che arrivava a Stamford Bridge in gran forma. Qualcuno, che dava già per “morto” il buon Antonio, dovrà ricredersi. Connazionale di giornata.

Matteo Darmian (Man. UTD): ancora in panchina nella vittoria (2-0) dello United sul Leicester.

Angelo Ogbonna (West Ham): gli Hammers sono allo sbando, lui non può far nulla per evitare l’ennesima figuraccia della banda Bilic (a rischio esonero) nel 3-0 subito dal Newcastle.

Manolo Gabbiadini (Southampton): i Saints non vanno al di là dello 0-0 in casa dell’Huddersfield. Per Manolo, che non ha brillato, la soddisfazione della chiamata in Nazionale per i match contro Spagna e Israele.

Stefano Okaka (Watford): dopo il gol alla prima contro il Liverpool, sono arrivate 3 esclusioni di fila per l’attaccante ex-Roma. Il posto da titolare ce l’ha Gray, e sembra davvero dura riconquistarlo. Un altro italiano farà le valigie?

CHAMPIONSHIP

Eros Pisano (Bristol City): ormai titolare inamovibile, si distingue nel pareggio (1-1) del Bristol contro l’Aston Villa. L’avventura inglese del terzino ex Varese e Palermo, non poteva iniziare in modo migliore. Scommettiamo che diventerà presto il “connazionale di giornata” di Italians in UK?

Vito Mannone (Reading): primo “clean sheet” per il numero 1 ex Sunderland. Il Reading espugna la tana del Birmingham con uno 0-2 senza correre troppi pericoli, ma il portiere italiano si fa trovare attento quando chiamato in causa.

Fernando Forestieri (Shef. Wed.): 90′ in panchina nel pareggio (1-1) contro il Burton Albion. Dopo una stagione da 35 presenze e 12 gol, l’attaccante italiano sta facendo fatica a trovare spazio.