CHAMPIONS LEAGUE – Chelsea fermato in Slovenia sul 1-1

Maribor vs Chelsea 1-1 (50′ Ibrahimi, 73′ Matic)

L’errore dal dischetto di Hazard a pochi minuti del termine ha pesato come un macigno sul risultato finale

INTRODUZIONE – In un gruppo G inaspettatamente combattuto ed incerto i blues fanno visita agli sloveni del Maribor, travolti 6-0 all’andata a Stamford Bridge e motivati a mille a non ripetere per nessuna ragione al mondo l’umiliazione patita nel match di andata.

FORMAZIONI – I padroni di casa si presentano davanti ai propri tifosi con il seguente line up: Handanovic, Rajcevic, Viler, Arghus, Filipovic, Sallalic, Ibrahimi, Stojanovic, Mertelj, Tavares e Zahovic.
Mourinho invece schiera Cech in porta, Ivanovic e Felipe Luis terzini, Terry e Zouma al centro della difesa, a centrocampo Fabregas e Matic a coprire e suggerire per il trio Hazard, Schurrle e Willian con Drogba unica punta davanti.

LA PARTITA – Il primo tempo si presenta avaro di emozioni con il Chelsea che agli inizi ci prova prima con un colpo di testa di Zouma su corner al 7′ e poi dopo 3′ con un gran tiro di Drogba che vede Handanovic pronto nell’allungarsi a parare.
Il Maribor risponde con Tavares ma Terry devia il suo tiro pericoloso.
Poche altre emozioni sono da registrarsi nei primi 45′ che terminano sullo 0-0.
Il secondo tempo si apre con due cambi per il Chelsea: Oscar e Diego Costa sostituiscono Schurrle e Willlian.
L’inaspettato vantaggio sloveno arriva al 51′, grazie al goal dell’ex cagliaritano Ibrahimi con un sinistro a rientrare sul palo più lontano beffa Petr Cech.
Il Maribor ha poi avuto al 60′ l’occasione per raddoppiare ma Zahovic non ne ha approfittato.
Dopo poco più di 10 minuti, da calcio d’angolo, Matic, appostato sul secondo palo, con una facile deviazione sulla linea segna il goal del pareggio.
A questo punto i blues ci credono e nei successivi 20 minuti Hazard, Diego Costa ed Oscar impegnano a più riprese il portiere dei padroni di casa.
Al Chelsea viene pure annullato un goal per (dubbio) fuorigioco millimetrico.
A 5 minuti dal termine Viler commette fallo su Hazard, l’arbitro assegna il rigore che però il belga sbaglia incredibilmente tirando debole e centrale.
Termina così la partita: 1-1 e giochi ancora aperti.

Edoardo Orlandi

Edoardo83

Laureato in giurisprudenza, ama l'antichità classica greco-romana, il basket NBA e la Premier League. Tifa per l'Inter ed il Chelsea

Latest posts by Edoardo83 (see all)