Chicharito saluta ma la classifica fa sorridere

0
172

Seconda vittoria consecutiva e zona Europa raggiunta. Con il 2-0 rifilato al Norwich, il West Ham si porta a 7 punti in classifica e appaiano Everton, Arsenal e Crystal Palace, trovandosi solo un punto sotto al Leicester, terzo. Una bella reazione da parte degli uomini di Pellegrini dopo la sonora sconfitta subita contro il Manchester City alla prima giornata. Ora il manager cileno potrà lavorare con il gruppo nella pausa delle nazionali per preparare al meglio la sfida contro l’Aston Villa.

Chicharito Hernandez saluta, va al Siviglia

Sembra essere partito con il piede giusto Sebastien Haller, in gol anche contro il Norwich. Sarà anche per questo motivo che il club ha deciso di lasciar partire Chicharito Hernandez, ceduto al Siviglia a titolo definitivo, puntando su Ajeti come alternativa al francese. Il messicano in Spagna troverà sicuramente più spazio e più minuti. L’altra notizia di rilievo legata al mercato, è il rinnovo di Lanzini, che ha prolungato il proprio contratto sino al 2023.

Ora, come detto, pausa delle nazionali e poi sfida ai Villans in quel di Birmingham. Sulla carta una prova non proibitiva, con la squadra che sembra aver trovato maggiori certezze con l’innesto di Ogbonna in difesa al posto di Balbuena. Pellegrini non avrà a disposizione l’intera rosa viste le assenze di diversi nazionali (Rice, Yarmolenko e Fabianski su tutti), ma potrà comunque contare su buona parte del gruppo. Dopo l’impegno con l’Aston Villa ci sarà la prova del nove: a Londra arriverà il Manchester United. E in quel caso sì che si tratterebbe di un importante banco di prova.

Alla prossima settimana con Hammers Corner.