TOTTENHAM-NEWCASTLE 1-0. Pagelle e tabellino: decide Son, Dubravka condanna i Magpies

0
135

Tanta tanta sofferenza, ma alla fine il Tottenham Hotspur trova il modo di conquistare altri tre punti fondamentali per il proseguimento del suo campionato. Newcastle battuto 1-0, decide una rete di Son al minuto 83, grossolano errore di Dubravka. Spurs che scavalcano momentaneamente il Manchester City e conquistano il secondo posto.

Dopo il successo sul Watford, settimana fondamentale per allontanare la lotta per la quarta posizione, rinforzare la prossima Champions e perchè no, continuare a sognare in grande. In fondo il Liverpool, protagonista lunedì sera all’Olimpico col West Ham, dista 4 punti.

Peccato per il Newcastle, squadra in forma dopo gli ultimi successi al St James’. La sconfitta di oggi non cambia nulla, la salvezza non è in pericolo.

CRONACA

Trama chiara fin dalle prime battute: gli Spurs fanno la partita, il Newcastle compatto riparte. E così è, col Tottenham che riesce a trovare pochi spazi, per la frustazione di Lucas e Son che non riescono a sfondare. Rondon fa salire il Newcastle, che si rende pericoloso in un paio di occasioni. Tutto sommato poche palle gol nella prima frazione: solo una traversa fortuita di Lamela su gran cross di Vertonghen, per l’occasione tornato fluidificante sinistro.

Nella ripresa Spurs costretti ad alzare il ritmo e rischiare qualcosina. Ne approfitta quasi Rondon che stampa sul palo il colpo del vantaggio ospite. Insistono gli Spurs: Schar salva sulla linea su Eriksen, Llorente spara alle stelle un gran cross del fantasista danese stesso. Proprio Llorente mostra poco dopo i motivi per cui serve al Tottenham: esperienza, fisicità e sponda. Gran dribbling di Son, botta potente e centrale, parera di Dubravka che respinge malissimo e pallone in fondo al sacco. Nel finale Pochettino amministra il risultato e Tottenham in porto: altri tre punti vitali, sospiro di sollievo a Wembley.

PAGELLE E TABELLINO

Tottenham 4-3-3: Lloris 7, Trippier 5.5 Alderweireld 6 Sanchez 6 Vertonghen 7, Sissoko 6.5 Winks 6 Eriksen 6, Lamela 5 (78′ Rose 6) Lucas 5.5 (60′ Llorente 6), Son 7 (89 Dier sv).

Il migliore Son 7: sembra una giornata storta, perchè il coreano prova dribbling e conclusioni ma spesso non riesce a trovare il modo giusto per affondare. Resta il vero asso offensivo del Tottenham: alla fine trova il varco giusto per lasciar partire il fendente, quello decisivo.

Il peggiore Lamela 5: quinta partita al di sotto delle sue possibilità. Colpisce una traversa, ok, ma è un’oasi all’interno dell’ennesima partita deludente di questo periodo. Gioca troppo sul velluto, vizio cronico del talento argentino. Dopo i promettenti mesi autunnali, sta dimostrando di far fatica a tornare quello di prima dopo gli infortuni delle festività natalizie.

Newcastle 5-4-1 Dubravka 4.5 Yedlin 6 Schar 6.5 Lascelles 6 Lejeune 5.5 Ritchie 6 (86′ Barreca sv), Perez 6 Hayden 5.5 Longstaff 5.5 Atsu 5 (82′ Kennedy sv), Rondon 6.5.

Il migliore Rondon 6.5 Colpisce di testa un palo clamoroso. Ma fa reparto da solo: lotta e sgomita per far salire la squadra e aiutare i suoi compagni in un pomeriggio difensivista. Conquista falli, apre spazi e sfiora il gol: vero e proprio trascinatore dei Magpies.

Il peggiore Dubravka 4.5: Imprecisioni nel primo tempo, buona reattività nella ripresa. Sembrava una partita sufficiente, prima del decisivo errore tecnico inammissibile a questi livelli. Condanna i suoi compagni ad una sconfitta per diversi versi immeritata.

Tabellino 

Marcatori 83′ Son

Ammoniti 63′ Deandre Yedlin. Corners 6-3. Possesso palla: 74-26%