Tegola Fabianski, si resta in zona Europa: che figura però in EFL Cup

0
161

Una settimana più agra che dolce per Manuel Pellegrini e il West Ham. Malamente eliminati dalla EFL Cup con il netto 4-0 subito sul campo dell’Oxford United, gli Hammers sono poi riusciti a strappare un prezioso pareggio sul campo del Bournemouth che li mantiene in piena zona Europa appaiati all’Arsenal e a due punti dal Leicester, terzo in classifica.

La tegola però è arrivata al 34′ del primo tempo della sfida contro il Bournemouth. Fabianski finisce ko e Roberto prende il suo posto. L’infortunio dell’estremo difensore polacco è un boccone amaro da mandare giù per Pellegrini: il giocatore dovrebbe stare fermo almeno due mesi per un problema all’anca.

Fabianski ko, ma la striscia positiva continua

Nonostante l’infortunio occorso a Fabianski, il West Ham è riuscito a mantenere la striscia positiva in campionato. Con il 2-2 contro le Cherries salgono a sei i risultati utili consecutivi in Premier. La squadra resta quindi in zona Europa: serve un risultato positivo anche contro il Crystal Palace, ultima gara prima della sosta per le nazionali. Risultato positivo che non è arrivato in EFL Cup, dove è invece arrivata una bruttissima figura contro l’Oxford United. Il 4-0 subito ha dato un brutto segnale al manager cileno, che ha fatto un ampio turnover. Pessima la prova di chi doveva dunque dare risposte positive, l’ossatura della squadra sembra dunque sempre più definita.

Alla prossima settimana con Hammers Corner.