CURIOSITA’ – Da Anzio a Liverpool, il sogno di Mario

La storia è di quelle che vanno raccontate senza nessuna riserva. Come può una passione smodata cambiarti la vita? O meglio, come può spingerti a trovare la voglia di cambiarla?
Mario Djuninski, bulgaro di nascita ma residente ad Anzio da tantissimi anni, è da sempre stato un grande appassionato di British football ed in particolare del Liverpool F.C.
Un amore nato in maniera singolare, quando l’allora bambino Mario accese la TV finendo per imbattersi, casualmente, in un match di League Cup tra i reds ed il Grimsby Town ad Anfield; troppo forte il richiamo della Kop, troppo affascinante l’aria umida del Mersey, troppo british l’atmosfera di Stanley Park.
Diventato adolescente, Mario inizia a seguire il Liverpool in casa ed in trasferta, fino alla decisione di trasferirsi definitivamente nella città dei Beatles. Andando via da Anzio il ragazzo ha compiuto una vera e propria scelta di vita, lasciando lavoro e famiglia ma, viste le opportunità offerte oggigiorno dal Regno Unito, non è stato impossibile trovare di nuovo un’occupazione.
Data la bellezza ed il richiamo magnetico del Merseyside, per il momento Mario sembrerebbe non avere la benchè minima intenzione di fare ritorno in Italia, anche perchè ora avrà l’opportunità di frequentare assiduamente la Kop. YNWA

Credits: http://www.weweek.it/

Gabriele Fumi

Gabriele Fumi

Il mio unico credo è il football, tutto il resto è in discussione
Gabriele Fumi