Manchester City-Watford, tutto quello che c’è da sapere sulla finale di FA Cup!

0
93
tabellino crystal palace watford 2 1

Domani pomeriggio Wembley ruggirà al suono del fischio di inizio della finale di FA Cup tra Manchester City Watford. Un evento attesissimo, e non potrebbe essere altrimenti, da entrambe le squadre, sebbene con diverse motivazioni. Il City è in corsa per un incredibile domestic treble che oltremanica non ha mai compiuto nessuno. Manchester United e Liverpool hanno completato dei treble nella loro storia, ma sempre includendo un trofeo internazionale nella loro bacheca. La partita sarà vista con particolare interesse anche dal Wolverhampton. Con la vittoria del City infatti i Wolves accederanno al secondo turno di qualificazione per la prossima Europa League, mentre in caso di vittoria giallonera saranno proprio gli Hornets ad accedere alla seconda rassegna continentale.

Segui MANCHESTER CITY-WATFORD in diretta streaming su DAZN

In FA Cup le due squadre si affrontano per la quarta volta nella loro storia. Curiosamente, il loro primo incontro nel 1986 richiese ben due replay per poter decretare la vincitrice del confronto. Inoltre domani le due squadre si affronteranno per la prima volta oltre il quarto round. Sarà l’undicesima finale per i Citizens, la seconda per gli Hornets.

Il cammino delle due squadre

Entrambe le squadre hanno avuto un cammino tranquillo fino al quinto round. Il City ha affrontato, Burnley a parte, avversari di modesto livello, subendo solo un gol dai gallesi del Newport County. Nei quarti però hanno affrontato un’altra trasferta in Galles: Swansea questa volta. La partita ha ricordato molto il tracollo dell’anno scorso a Wigan, dove Will Grigg aveva sentenziato l’eliminazione di Guardiola. Questa volta però i Citizens sono riusciti a ribaltare il risultato, grazie anche ad un autogol del portiere e ad un rigore di Aguero. In semifinale poi è stato affrontato il Brighton: partita tirata ma tutto sommato portata a casa senza grandi patemi 1-0. Il cammino del City è stato dunque abbastanza facile fin qui.

Discorso leggermente diverso per il Watford, che ha incontrato tre club di Premier a cominciare dal Newcastle. I Magpies hanno perso 2-0 in casa, così come ha perso il Crystal Palace nei quarti a Vicarage Road per 2-1. In semifinale spettacolo in campoWolves di Nuno Espirito Santo si sono portati sul 2-0 grazie anche ad un bel gol di Jimenez nella prima parte del secondo tempo. La reazione dei gialloneri è stata memorabile. L’ingresso di Deulofeu ha cambiato le carte in tavola, riuscendo a recuperare i due gol di svantaggio nel giro di un quarto d’ora. Il secondo gol ha visto Troy Deeney esultare sotto i propri tifosi, con un rigore allo scade. Nei supplementari poi ancora il catalano ha sentenziato il paradiso per la sua squadra, con una meravigliosa finale in vista tutta da gustarsi.

Data e orario

Il calcio d’inizio sarà dato alle 18:00 ora italiana di sabato 18 maggio 2019. Il tutto avverrà, come da tradizione, nella stupenda cornice del Wembley Stadium in piena Londra. Ci si aspetta il tutto esaurito, anche questo nella piena tradizione delle finali di coppa in cui lo stadio si colora con le maglie e le sciarpe dei tifosi. Ogni squadra ha ricevuto 28.000 biglietti, mentre altri 14.000 sono stati distribuiti dalla FA stessa tramite varie associazioni. L’arbitro sarà Kevin Friend, mentre Andre Marriner supporterà il collega prendendo posto al VAR.

Probabili formazioni

Il Manchester City dovrebbe schierarsi con la solita formazione. 4-3-3 davanti Ederson con il centrocampo tutto fantasia Gundogan, De Bruyne e Silva. Fernandinho, che sta recuperando da un infortunio, dovrebbe trovare posto in panchina. In attacco il trio dei sogni che ha permesso al City di arrivare a questa partita con una sola sconfitta in tutte le competizioni da fine gennaio ad oggi. L’unico reale dubbio riguarda la posizione di Bernardo Silva: lasciarlo largo a destra o farlo scalare a centrocampo? Nel primo caso gioca De Bruyne, nel secondo spazio ad uno tra Sane e Mahrez nei tre davanti.

Manchester City (4-3-3): Ederson; Walker, Kompany [C], Laporte, Zinchenko; Gundogan, David Silva, De Bruyne; Bernardo Silva, Sterling, Aguero. All: J. Guardiola.

Indisponibili: Bravo.

Capitolo Watford: domenica scorsa Jose Holebas ha visto sventolarsi il rosso dall’arbitro Kavanagh nella sconfitta 1-4 contro il West Ham. Ciò significa esclusione dalla finale. Almeno fino a quattro giorni fa, quando la commissione disciplinare della Football Association ha decretato che l’espulsione fosse stata ingiusta. Il 34enne greco è stato così riabilitato per poter prendere parte al confronto. Per il resto il solito 4-4-2 di Javi Gracia, con il cambio ormai consolidato del portiere in coppa. Heurelio Gomes infatti verrà schierato tra i pali nella sua ultima partita della carriera prima di una nuova vita che già da settimane ha annunciato di voler intraprendere. Tra Deulofeu e Gray invece dovrebbe spuntarla lo spagnolo, eroe di coppa in semifinale.

Watford (4-4-2): Gomes; Femenia, Kabasele, Cathcart, Holebas; Hughes, Capoue, Doucoure, Pereyra; Deulofeu, Deeney [C]. All: J. Gracia.

Indisponibili: Prodl, Quina.

Manchester City-Watford, diretta streaming gratis e tv: dove vederla

La partita tra Manchester City e Watford sarà visibile, in Italia, solo in diretta streaming su DAZN, la piattaforma di streaming live e on demand di proprietà del gruppo Perform che da quest’anno detiene i diritti di molti eventi sportivi importanti. Per poter guardare la partita, sarà necessario abbonarsi alla piattaforma o, in alternativa, usufruire del periodo di prova gratuito (attivabile GRATIS qui) al termine del quale sarà possibile sottoscrivere l’abbonamento a 9,99 € al mese oppure disdirlo senza alcun costo aggiuntivo. Segui live e in esclusiva MANCHESTER CITY-WATFORD su DAZN. Attiva subito il tuo mese gratis.

Come funziona DAZN

DAZN richiede un abbonamento al costo di 9.99€ al mese per accedere a tutti i contenuti della piattaforma. Creare un account è davvero semplice: basta inserire il proprio nome, il proprio cognome, l’indirizzo email e una password valida. Si potranno seguire vari sport, dal mondiale di Rally fino a tutto il calcio che conta, senza dimenticare DartsNFLNHL e molto altro ancora. Prima di sottoscrivere l’abbonamento è, comunque, possibile usufruire di un mese di prova attivabile in qualsiasi momento GRATIS qui.

 

Daniele Calamia

Daniele, 21 anni. Palermitano, studente di Economia, innamorato della Premier League. Curo i 'corner' delle due di Liverpool.
"2.5.15, ultimo gol di StevieG ad Anfield, io c'ero!".