Adesso ci vuole continuità

Dopo la vittoria con il Palace, la squadra allenata da Guardiola si prepara al match di Champions contro l'Atalanta

0
85

Buonasera e benvenuti nell’appuntamento settimanale del Citizens Corner.

SFIDA IMPEGNATIVA

Quella di domani con l’Atalanta è una sfida davvero importante. Lo ha sottolineato lo stesso Guardiola in conferenza stampa, in cui ha elogiato il gioco offensivo della squadra allenata da Gasperini ma che non spaventa di certo la corazzata City. La squadra c’è e nonostante le emergenze in difesa, deve cercare di controbattere il forte attaccato della squadra bergamasca. L’Atalanta ha conquistato solo un punto in queste due giornate e insieme al City per i pronostici era la candidata principale a passare il turno, ma ad oggi la situazione per la squadra Italiana è critica. Proprio per questo motivo non ci devono essere cali di tensione contro una squadra pronta a dare il tutto per tutto pur di strappare qualche punto all’Ethiad. La partita domani è visibile in chiaro su Canale 5.

 

VITTORIA IMPORTANTE

Sabato è arrivata una vittoria importante contro un campo ostico che è quello del Crystal Palace. Fino ad oggi, il miglior Manchester City si è visto proprio contro la squadra di Hodgson, una vittoria che come detto è stata importante per la classifica, due punti recuperati sul Liverpool che ha pareggiato con lo United, e che è arrivata con due gol in rapida successione di David Silva e G.Jesus. La squadra finalmente è riuscita a imporre il proprio gioco e a difendere in maniera ideale nonostante le diverse assenze.

Photo by Getty Images

ADESSO CI VUOLE CONTINUITA’

La squadra deve continuare così e Guardiola deve essere bravo a mantenere questi equilibri sia in campo che fuori. Il City non può più permettersi cali di tensione e adesso l’obiettivo è quello di macinare gioco e punti fino alla prossima sosta di metà novembre. Con l’Atalanta possono essere facilmente conquistati quei 6 punti che garantirebbero la qualificazione agli ottavi di Champions, mentre in Premier ci saranno sfide importanti in chiave titolo. Sabato arriverà l’Aston Villa, e nel giro di una settimana tra impegni di Coppa e campionato il City deve veramente dare il massimo. Prima del grande big match contro il Liverpool che arriverà proprio prima della sosta.