ARSENAL – Nuovo contratto ad Ozil dopo gli Europei

Secondo quanto riportato dal Times, Mesut Ozil ha posticipato l’incontro con l’Arsenal per parlare dell’estensione del proprio contratto. L’asso tedesco ha voluto rimandare tutto al termine di Euro 2016. Il giocatore si era trasferito in Inghilterra nel 2013 per una cifra record di 42 milioni di sterline e il suo contratto scade a fine giugno 2018. E’ intento sia del giocatore che della società prolungare questo matrimonio, che probabilmente continuerà senza intoppi, con un ritocco dell’ingaggio del calciatore, ovviamente verso l’alto. Tutto rimandato a dopo gli europei quindi, vedremo cosa succederà!

Può giocare sia come centrocampista centrale, sia come esterno sinistro, sia a supporto delle punte. Rapidissimo palla al piede, dotato di un ottimo dribbling, Özil fa dell’ottima visione di gioco e del passaggio smarcante la sua arma in più. Discreto fisico, ha un ottimo mancino con cui prova spesso il tiro dalla distanza. Contrappone il bagaglio tecnico di tutto rispetto ai suoi deficit caratteriali.

Stefano Puricelli

28 anni, appassionato di tutto quello che riguarda il football d'oltreManica, tifoso del West Ham United!