Base d’asta di 100 milioni per Sancho: potrebbe essere l’inglese più caro di sempre

0
190

Il Daily Telegraph ha lanciato oggi una clamorosa indiscrezione sul futuro di Jadon Sancho, talento inglese del Borussia Dortmund ed ex prodotto del vivaio del Manchester City: secondo il quotidiano britannico sarebbero Manchester United PSG le squadre più interessate al talentuoso esterno inglese. La base d’asta dovrebbe essere di 100 milioni, somma che renderebbe Sancho il giocatore inglese più pagato di tutti i tempi.

LA STORIA DI JADON 

Cresciuto calcisticamente nelle giovanili del Watford, con il quale ha giocato dal 2007 al 2015, a marzo dello stesso anno Jadon passa al Manchester City, prima con le giovanili e poi con l’under 18, con la quale si mette in luce anche nella vetrina della Youth Champions League, poi l’under 19 e infine l’under 23, senza mai debuttare in prima squadra. In totale con i Citizens colleziona 35 presenze e 22 gol: un bottino per niente male che non gli vale però la chiamata di Pep Guardiola. Scartato dal Manchester City e venduto alla compagine tedesca per una cifra irrisoria di 5 milioni nell’estate del 2017, in quel di Dortmund Sancho ha trovato la sua consacrazione definitiva: sotto la guida sapiente di Lucien Favre il giocatore inglese ha collezionato in questa stagione 32 presenze, 9 gol e 14 assist in tutte le competizioni; 1 gol ogni 227 minuti, media impressionante per un esterno d’attacco.

Paradossalmente, il talento inglese potrebbe finire agli odiati cugini della squadra che lo ha scartato: il Manchester United è infatti, insieme al PSG, il club più interessato per il precoce diciottenne inglese. Con molta probabilità lascerà il Dortmund quest’estate e sarà sicuramente uno dei pezzi pregiati del calciomercato estivo. Il Manchester City, la cui politica sui giovani è alquanto discutibile, si è lasciato sfuggire un talento puro, un giocatore in grado di fare la differenza.

Proust scriveva: “Quante gioie possibili si sacrificano così all’impazienza di un piacere immediato”.

 

 

 

Gaetano Romano

20 anni, sono nato e vivo a Napoli. Studente di Lettere Moderne, divido la mia vita tra lo studio e la passione per la Premier e il giornalismo sportivo. Il Newcastle occupa completamente il mio cuore sperando di rivedere i Magpies degli anni d'oro.