BOURNEMOUTH 1 – 1 WOLVES, pagelle e tabellino: partita decisa dai rigori

Match fisico e molto combattuto, lo dimostrano le numero ammonizioni. I rigori indirizzano il match sul pareggio. King ne sbaglia uno

0
157

Dopo il 3-0 della settimana scorsa contro il Liverpool, il Bournemouth torna in casa propria e ospita il Wolverhampton. Otto sconfitte consecutive in trasferta per i rossoneri, che affrontano il Wolverhampton ottavo in classifica. Momento di grande forma per i Wolves che hanno raccolto dieci punti nelle ultime cinque partite.

TABELLINO BOURNEMOUTH 1 – 1 WOLVES

Gol: 12’ King (BOU), 83’ Raul Jimenez (WOL)

Ammoniti: – 1’ Smith (BOU), 20 Jota (WOL), 42’ Dendoncker (WOL), 56’ Bennett (WOL), 70’ Lerma (BOU), 77’ Raul Jimenez (WOL), 86’ Cavaleiro (WOL), 90+5’ Gosling (BOU), 90+5’ Boruc (BOU)

Espulsi: 

Arbitro: Roger East

Stadio: Vitality Stadium (Bournemouth)

CRONACA

Parte forte il Wolverhampton, in cinque minuti conquista tre calci d’angolo ed è costantemente nell’area di gioco avversaria. Primo colpo di scena al 12’, King viene steso in area da Moutinho e East assegna il rigore. Rigore dubbio perché il contatto sembra lieve e King si lascia un po’ andare. Lo stesso King va dal dischetto, Rui Patricio indovina l’angolo ma non arriva e il Bournemouth passa in vantaggio.  Al 20’ il Wolverhampton chiede un calcio di rigore, Mepham sbaglia lo stacco e colpisce con la mano, l’arbitro però giudica il colpo involontario, proteste vigorose dei Wolves che portano all’ammonizione di Jota. Primo tempo statico e molto fisico, le due squadre si sono annullate, il rigore di King ha spostato gli equilibri. Nel secondo tempo i Wolves vanno subito vicini al pareggio. Al 53′ Coady da calcio d’angolo anticipa tutti, ma la palla sfiora la traversa. Qualche minuto dopo errore di  Rui Patricio, Gosling col tacco libera Solanke al tiro ma è bravo questa volta il portiere del Wolverhampton a parare. Episodio dubbio al 70’, gomito largo di Lerma che colpisce Moutinho che si ferisce anche ad un labbro, per l’arbitro è solo ammonizione. Traversa del Bournemouth al 73’, Ibe sulla destra si accentra, tiro a giro e traversa piena per l’ex giocatore del Liverpool, Bournemouth vicino al raddoppio. Partita bloccata a centrocampo ma all’83’ fallo di Smith in area e calcio di rigore per il Wolverhampton, dal dischetto trasforma Raul Jimenez. Nemmeno il tempo di rifiatare che nell’area avversaria Cavailero atterra Fraser ed è di nuovo calcio di rigore per il Bournemouth. Si presenta King, che angola troppo il tiro colpisce il palo e sbaglia, si rimane sull’1-1. L’arbitro concede cinque minuti di recupero, assedio del Bournemouth che porta a un nulla di fatto e la partita finisce anche con un sorriso, gli irrigatori si accendono e c’è acqua per tutti.

FORMAZIONI E PAGELLE

BOURNEMOUTH (4-4-1-1): Boruc 5 [C]; Smith 5; Ake 6,5; Mepham 5; Clyne 6; Fraser 6,5; Lerma 5,5;  Gosling 6; Ibe 6,5, King 6, Solanke 6 (dal 91’Mousset SV) All: Howe 6

Sostituti non usati: Begovic, Daniels, Rico, Simpson, Surridge, Surman

IL MIGLIORE: Ake. Oggi monumentale in difesa, ottima partita per l’ex Chelsea che salva un gol fatto anche nel finale di gara.

IL PEGGIORE: Smith. Tutta la partita in affanno e provoca il fallo da rigore.

WOLVERHAMPTON (3-5-2): Patricio 6; Bennett 5,5; Coady 6; Boly 5,5; Doherty 6; Dendoncker 5,5 (dal 77′ Traorè 5,5); Neves 5; Moutinho 6; Jonny 5,5, Jota 6 (dal 66′ Cavaleiro 5); Jimenez 6,5 ( dall’88’ Saiss SV) All: Espirito 6

Sostituti non usati: Ruddy, Costa, Gibbs-White, Vinagre

IL MIGLIORE: Gimenez. Lotta su tutti i palloni e bravo a trasformare il rigore.

IL PEGGIORE: Cavaleiro. Entra in partita e commette il fallo da rigore. Per sua fortuna King lo sbaglia.