BOURNEMOUTH-LIVERPOOL 0-4: cronaca e tabellino

0
121
tabellino

Ecco la cronaca ed il tabellino del match tra Bournemouth e Liverpool.

tabellino

PRIMO TEMPO: I primi quarantacinque minuti di gioco si chiudono con i Reds avanti di tre reti ed in pieno controllo del match. Coutinho sfiora il gol su punizione colpendo il palo, ma la gioia e rinviata di pochi minuti, visto che al ventesimo è lui a sbloccare il risultato. Il raddoppio arriva da calcio d’angolo con un bel colpo di testa di Lovren, che di fatto taglia le gambe al Bournemouth. La reazione dei padroni di casa è affidata a DEfoe, sfortunato nel colpire il palo con una bella conclusione, chi riesce invece a trovare il gol è Salah, l’ egiziano allo scadere fissa il punteggio sullo 0-3. A meno di clamorosi scivoloni del Liverpool, questo è un match che si può già considerare deciso.

SECONDO TEMPO: Nella ripresa i Reds si limitano a siglare il gol della sicurezza con Firmino, che fissa il punteggio sullo 0-4. Chamberlain sfiora la quinta rete, ma il palo gli nega la gioia del gol, da li in poi il Liverpool si limita a gestire la situazione con grande calma ed autorevolezza. Per il Bournemouth oggi non c’è stato proprio niente da fare, non sono praticamente mai riusciti ad impensierire Mignolet, d’altronde i punti per la salvezza è d’obbligo aspettarseli in altre partite. Buon successo invece per i REds, che in questo modo risalgono al quarto posto in classifica.

Formazioni ufficiali

Bournemouth: Begovic; Ake, A.Smith, Francis, Daniels, Ibe, Cook(56’Daniels), Surman, Pugh(46’Fraser), King(31’Stanislas), Defoe

Liverpool: Mignolet; Gomez, Lovren, Klavan, Robertson; Wijnaldum, Henderson, Oxlade; Coutinho(87’Ings), Salah(71’Lallana), Firmino(77’Solanke)

Tabellino  Bournemouth-Liverpool 0-4

AMMONITI: 10’Ake(B), 77’Lallana(L)

ESPULSI:

MARCATORI: 20’Coutinho(L), 25’Lovren(L), 44’Salah(L), 66’Firmino(L)

Andrea Pierantozzi

27 anni,laureato in Economia e laureando in Management dello Sport e delle Attività motorie. Credo in poche cose, Totti, Henry e Ronaldinho sono tra queste. Faccio parte di quelli che "Noi non supereremo mai questa fase"