CARABAO CUP – FORMAZIONI UFFICIALI LEICESTER-LIVERPOOL: i 22 titolari

0
230
formazioni ufficiali

formazioni ufficiali leicester-liverpoolEcco a voi le formazioni ufficiali di Leicester-Liverpool, match assolutamente da non perdere, valido per la Carabao Cup!

QUI FOXES – L’ultima vittoria in gare ufficiali del Leicester risale proprio all’ultima di Carabao Cup, dove sconfisse fuori casa lo Sheffield United per 1-4. Non disponibili per le scelte di mister Shakespeare saranno Matty James, Robert Huth, Christian Fuchs e, soprattutto, Jamie Vardy . L’inglese allora disporrà i suoi con un 4-4-2 con Slimani e Ulloa a dividersi tutto il settore offensivo.

QUI REDS – Anche il Liverpool non è reduce da un periodo straordinario: la clamorosa sconfitta con il City di Guardiola, seguita dai pareggi contro Siviglia e Burnley hanno un po’ ridimensionato le aspettative dei Reds. Jurgen Klopp è stato chiaro: bisogna passare questo turno. Tra i Reds ritrovato Coutinho, che giocherà al posto di Manè, tenuto fuoei nonostante la squalifica in campionato. A completare l’attacco, inoltre, saranno Oxlade-Chamberlain e Solanke dal 1′.

Nelle ultime 5 gare ufficiali tra le due squadre c’è perfetto equilibrio. 2 le vittorie dei Reds, 2 quelle del Leicester ed un pareggio rendono complicato il pronostico per la gara odierna.

Le principali agenzie di scommesse, comunque, danno il Liverpool favorito. Il segno 2, infatti, è quotato 1.91, mentre il pareggio sta a 3,60. Una vittoria casalinga, infine, pagherebbe ben 4 volte l’importo scommesso.

FORMAZIONI UFFICIALI LEICESTER-LIVERPOOL:

Leicester (4-4-2): Hamer; Amartey, Morgan, Dragovic, Chilwell; Albrighton, Iborra, Ndidi, Gray; Ulloa, Slimani. All.: Shakespeare

Liverpool (4-3-3): Ward; Flanagan, Gomez, Klavan, Robertson; Wijnaldum, Henderson, Grujic; Oxlade-Chamberlain, Solanke, Coutinho. All.: Klopp

Davide Di Sisto

Una vita tra chimica e Premier League, con il sogno di visitare Anfield un giorno. Simpatizzante per Wolves e Watford, seguo l'Hull City in Championship, sperando in una rapida promozione.
Davide Di Sisto