CHAMPIONS LEAGUE FORMAZIONI UFFICIALI SHAKTHAR DONETSK – MANCHESTER CITY: le scelte dei mister

Ecco a voi le formazioni ufficiali del match tra Shakthar Donetsk e Manchester City, partita valida per l’ultimo turno del girone F di Champions League.

formazioni ufficiali

QUI HIRNYKY – I ragazzi di Fonseca si presentano a questa sfida con un unico obiettivo: vincere per passare agli ottavi di finale di questa Champions League. Ma l’avversario non sarà sicuramente dei più facili visto che a far visita agli ucraini saranno i Citizens già sicuri del primato in classifica. La squadra dell’allenatore portoghese viene da due vittorie in campionato che li tengono momentaneamente a +4 sui rivali della Dynamo Kiev. In Champions i numeri parlano chiaro: con 3 punti di vantaggio sul Napoli di Sarri gli arancioneri possono accontentarsi anche di un pareggio ma certo non sarà una buona idea giocare sul filo della tensione contro un rivale tanto temibile come il City. Per quanto riguarda la formazione titolare Fonseca oltre agli infortunati Kryvstov e Malishev dovrà fare a meno anche del capitano Srna squalificato. 4-2-3-1 con Facundo Ferreyra terminale offensivo; alle sue spalle agiranno Marlos, Taison e Bernard che con la loro velocità e tecnica potrebbero risultare determinanti. In difesa Ordets e Rakitskiy. In porta il mai domo Pyatov.

QUI CITIZENS – La squadra di Guardiola arriva in Ucraina con il morale alle stelle: 20 vittorie consecutive in tutte le competizioni, una vera e propria armata. Bisogna però riconoscere che nelle ultime 3 uscite la squadra del tecnico catalano è apparsa più in difficoltà del solito, soprattutto dal punto di vista fisico. A decidere queste sfide è stato l’immenso talento dei singoli del City, partendo da Sterling contro l’Huddersfield e la successiva magia del numero 7 contro i Saints per arrivare al fondamentale gol di Silva nell’ultimo match contro il West Ham. Ed è proprio per questo che ci aspettiamo un minimo di turnover da parte di Mister Pep visto che il suo City è atteso domenica dalla partita più importante della stagione: il derby contro gli odiati cugini dello United che può decidere questa Premier League. Neanche convocati De Bruyne e Silva, ritrova una maglia da titolare Yaya Toure che sarà affiancato da Fernandinho e Gundogan. Grande novità il giovane Foden a centrocampo. Attacco giovane ma pur sempre di estrema qualità con Jesus affiancato da Sané e Bernardo Silva. In difesa spazio a Danilo e Mangala.

Ovviamente ci aspettiamo che il City nonostante i molti cambi possa impostare meglio la manovra mentre gli ucraini dovranno essere pazienti e saper colpire magari in contropiede, ricordando comunque che anche con un pareggio si qualificherebbero ai danni del Napoli. Da segnalare le rassicurazioni via sms di Guardiola al tecnico napoletano in merito all’impegno che i suoi forniranno questa sera, ma francamente nessuno aveva dubbi al riguardo.

Per i Bookmakers City favorito a 2,45. L’X molto invitante a 3,30 mentre la vittoria casalinga degli ucraini è quotata a 3,20.

FORMAZIONI UFFICIALI 

SHAKTHAR DONETSK (4-2-3-1); Pyatov; Butko, Ordets, Rakitskiy, Ismaily; Fred, Stepanenko; Marlos, Taison, Bernard; Ferreyra All. Fonseca

MANCHESTER CITY (3-4-3); Ederson; Danilo, Mangala, Adarabioyo; Toure, Fernandinho, Gundogan, Foden; Bernardo Silva, Jesus, Sané All. Guardiola

Sejon Veshaj

Sejon Veshaj

Laureando in Lingue e Letterature, amante dello Sport e dei personaggi che l'hanno elevato ad Arte (da Federer a Rossi, da Del Piero a Schumacher). Passione infinita per il Newcastle Utd e tutto ciò che implica essere un Geordie a 360°!
Sejon Veshaj