CHAMPIONS LEAGUE – REAL MADRID-LIVERPOOL 3-1: doppietta di Bale

0
397
tabellino

La cronaca ed il tabellino della finale di Champions tra Real Madrid e Liverpool.

tabellino

PRIMO TEMPO: Finiscono in parità i primi quarantacinque minuti di gioco, caratterizzati più dagli infortuni che dal gioco. Alla mezzora Momo Salah è costretto ad abbandonare il campo a causa di un infortunio alla spalla, causatogli da uno scontro con Sergio Ramos. L’egiziano abbandona il campo in lacrime, ma il dolore era veramente troppo ed al suo posto entra Lallana. Passano soltanto sei minuti ed anche tra le file del Madrid c’è un infortunio, con Carvajal che colpendo la palla di tacco si procura un infortunio muscolare. L’esterno esce in lacrime come Salah ed al suo posto entra Nacho. Al quarantesimo il Real Madrid passa in vantaggio, ma l’arbitro annulla per posizione di fuorigioco di Benzema. Si va così al riposo sul punteggio di 0-0 con tutto rimandato al secondo tempo.

SECONDO TEMPO: Karius e Bale consegnano la Coppa nelle mani degli spagnoli. Il match si sblocca al cinquantunesimo con un orrore di Karius, che rinvia sul piede di Benzema e regala il vantaggio ai Blancos. Il Liverpool però reagisce, Mane è l’anima dei suoi e li trascina al pareggio, sfruttando una torre di Lovren.  Al sessantunesimo Zidane mette nella mischia Bale, il gallese ci mette tre minuti ad incidere il suo nome nella storia: cross vellutato di Marcelo e rovesciata incredibile di Bale, che mette il pallone sotto il sette. I Reds di Klopp non si arrendono e Mane prova nuovamente a riportare in partita i suoi, ma stavolta il suo tiro è fermato dal palo. A sette dal termine Bale la chiude definitivamente con una bomba dalla distanza sulla quale Karius compie la seconda papera oscena di giornata. Il Real Madrid vince la sua terza Champions LEague consecutiva, mentre Klopp perde la sua terza finale europea su tre giocate.

FORMAZIONI UFFICIALI REAL MADRID-LIVERPOOL

Real Madrid: Navas, Ramos, Varane, Carvajal(36’Nacho), Marcelo, Modric, Casemiro, Kroos, Ronaldo, Benzema(88’Asensio), Isco(61′ Bale)

Liverpool: Karius, Lovren, Van Djik, Alexander-Arnold, Robertson, Milner(83’Emre Can), Henderson, Wijnaldum, Mane, Firmino, Salah(30’Lallana)

TABELLINO  REAL MADRID-LIVERPOOL 3-1

AMMONITI: 82’Mane(L)

ESPULSI:

MARCATORI: 51’Benzema(R), 54’Mane(L), 63’Bale(R), 83’Bale(R)

Andrea Pierantozzi

27 anni,laureato in Economia e laureando in Management dello Sport e delle Attività motorie. Credo in poche cose, Totti, Henry e Ronaldinho sono tra queste. Faccio parte di quelli che "Noi non supereremo mai questa fase"