CHAMPIONSHIP – Report 21° e 22° turno: Wolves e Bluebirds staccano le altre

0
354
Championship

Bentornati ad un nuovo appuntamenro con la Sky bet Championship, oggi analizzeremo quanto successo nella 21° e 22° giornata. Iniziamo!

ASTON VILLA – Pareggio e sconfitta per i Villans, che si trovano in 5° posizione, buona per i play-off, ma vengono da 3 partite senza vittorie.

BARNSLEY – Pareggio e sconfitta anche per i Tykes, che non vincono in campionato addirittura dal 4 novembre. I 4 punti in più della zona retrocessione non possono essere una sicurezza.

BIRMINGHAM CITY – Due sconfitte per i Blues, che si ritrovano in fondo alla classifica. La lotta per la salvezza, però, è tutt’altro che conclusa, ce ne saranno delle belle!

BOLTON WANDERERS – Due sconfitte nelle ultime due anche  per il Bolton, che affoga sempre più in fondo alla classifica, in penultima posizione. I punti dal Sunderland, ora salvo, solo però solo 2, il che lascia qualche speranza.

BRENTFORD – Sconfitta e pareggio in casa Brentford, che rimane stabile in 13° posizione senza particolari preoccupazioni.

BRISTOL CITY – Con queste due vittorie, contro Nottingham e Sheffield United, il Bristol di Lee David Johnson raggiunge 4 vittorie consecutive e rimane in 3° posizione.

BURTON ALBION – Sconfitta e poi vittoria importantissima per il Burton. Grazie ai tre punti ottenuti i Brewers si portano a -1 dalla zona salvezza.

CARDIFF CITY – Un pareggio ed una vittoria consentono ai Bluebirds di mantenere il passo del Wolverhampton e di mantenere la 2° posizione a +4 dalla terza. Che campionato!

DERBY COUNTY – I Rams aggiungono due vittorie alla loro classifica, arrivando a 3 consecutive. Le vittime stavolta sono Barnsley ed Aston Villa, che fanno volare il Derby in 4° posizione a -2 dal Bristol terzo.

FULHAM – Vittoria e sconfitta contro Birmingham e Sunderland, tra le ultime in classifica. La 12° posizione non fa sognare più di tanto anche se i punti dalla zona Play-Off sono 7 e niente è impossibile.

HULL CITY – Il cambio di allenatore porta una vittoria ed una sconfitta, ma contro questo Cardiff è comprensibile. I 22 punti sono segno di una ripresa che forse può far evitare ai tifosi il panico di una lotta salvezza.

IPSWICH TOWN – Sconfitta e vittoria per l’Ipswich, in 8° posizione a soli -2 dallo Sheffield United, che al momento occupa l’ultima posizione valida per i play-off.

LEEDS UNITED – Due belle vittorie per gli uomini di Christiansen, che battono QPR e Norwich. -1 dallo Sheffield, il Leeds è in agguato.

MIDDLESBROUGH – Vittoria e sconfitta per il Boro, che sembra aver rinunciato alla risalita immediata in Premier, ma la stagione è lunga ed i tifosi ci sperano.

MILLWALL – Vittoria e pareggio per il Millwall, imbattuto da 3 partite. Con 26 punti i Lions possono stare più tranquilli, poichè la zona retrocessione si è allonatanata.

NORWICH CITY – Vittoria e sconfitta per il Norwich, rispettivamente contro Sheffield Wednesday e Leeds United. 16° posizione e la quasi certezza di non stare lottando per nessun obiettivo in particolare.

NOTTINGHAM – Vittoria e pareggio per il Nottingham, autore di un campionato senza infamia nè lode. L’11° posto non causa preoccupazioni, ma non fa sperare in nient’altro che la salvezza sicura.

PRESTON NORTH END – Altre due vittorie per il Preston, che batte Sheffield United e Burton Albion. Bella serie di risultati per i Lilywhites, che non perdono dal 4 novembre e salgono in 9° posizione.

QPR – Sconfitta e vittoria per il QPR, che ritrova i 3 punti contro il Birmingham dopo ben 6 partite senza vittorie. L’obiettivo è la salvezza, manca poco.

READING – Non arrivano i 3 punti per la squadra di Stam, che pareggia con il Cardiff e perde contro l’Ipswich Town. La 14° posizione non fa preoccupare il tecnico, consapevole della squadra in leggera ripresa.

SHEFFIELD UNITED – Ancora sconfitte per lo Sheffield, che non sa più vincere. L’ultima vittoria in campionato risale al 17 novembre, dopodichè 4 sconfitte ed un pareggio. A rischio i play-off.

SHEFFIELD WEDNESDAY – Due sconfitte anche per l’altra squadra di Sheffield, contro Norwich e Wolverhampton. Crisi anche per gli Owls, che non vincono dal 4 novembre. 4 pari e due sconfitte da allora.

SUNDERLAND – Pareggio e vittoria che portano 4 punti vitali come l’acqua. I Blackcats arrivano a quota 18 punti uscendo momentaneamente dalla zona retrocessione. Ma non è ancora detto nulla.

WOLVERHAMPTON WANDERERS – Arriviamo ai primi in classifica: mantenuto il +4 sulla seconda anche se sono arrivati 4 punti su 6 in due partite. Fermati sullo 0-0 in casa dal Sunderland, i Wolves si rifanno in casa dello Sheffield W. per 0-1. Sempre più papabili per la vittoria finale.

In cima alla classifica marcatori troviamo Leon Clarke (Sheffield United) a quota 14 reti segnate. Seconda posizione in comune per Leo Bonatini (Wolverhampton) Matej Vydra (Derby County) a quota 12. Chiudono il podio Britt Assombalonga (Middlesbrough) e Lewis Grabban (Sunderland) con 11 gol messi a segno.

CLASSIFICA SKY BET CHAMPIONSHIP:

Wolverhampton Wanderers 51; Cardiff City 47; Bristol City 43; Derby County 41; Aston Villa, Sheffield United 37;  Leeds United 36; Ipswich Town, Preston North End 35; Middlesbrough 32; Nottingham Forest 30; Fulham 29; Brentford 28; Reading, Sheffield Wednesday, Norwich City 27; Milwall 26; QPR 25;  Hull City 22; Barnsley 21; Sunderland 18; Burton Albion 17; Bolton Wanderers, Birmingham 16;  

 

 

 

Davide Di Sisto

Una vita tra chimica e Premier League, con il sogno di visitare Anfield un giorno. Simpatizzante per Wolves e Watford, seguo l'Hull City in Championship, sperando in una rapida promozione.
Davide Di Sisto