Che fine ha fatto Fernando Morientes?

0
461

Fernando Morientes nasce il 5 Aprile 1976 a Cilleros, comune di 2.000 abitanti situato nella comunità autonoma del Estremadura.

Fernando iniziò a giocare a calcio nel C.D. Sonseca, squadra dalla quale si trasferirà nel 1993 all’età di 17 anni per approdare al Albacete. Nella stagione 1993-1994 totalizzerà solo 3 presenze, tutte da subentrante, nelle quali però riuscirà a segnare il primo gol tra i professionisti in Coppa del Rey. Nel 1995, Morientes si trasferirà al Real Saragozza dove vivrà la vera e propria consacrazione personale totalizzando 28 gol in 66 presenze. Le sue ottime prestazioni gli permisero il trasferimento in una delle squadre più famose del Mondo, il Real Madrid, che lo acquistò nel 1997. Nella capitale spagnola Fernando vivrà un ottimo inizio grazie anche all’intesa creata con Raul, segnando 12 reti alla prima stagione al Santiago Bernabeu. Tuttavia però l’attaccante spagnolo verrà impiegato sempre meno dopo l’arrivo di Ronaldo nel estate del 2002. Il 31 Agosto del 2003 andrà in prestito al Monaco per una stagione: quell’anno fu estremamente positivo per Morientes il quale si laureò Vice-campione d’Europa (segnando in semifinale proprio contro il Real Madrid) e capocannoniere di quella edizione della Champions League. Tornato a Madrid, complice lo scarso utilizzo,  nel gennaio del 2005 deciderà di trasferirsi a titolo definitivo al Liverpool. Ad Anfield vincerà la Champions League battendo in rimonta il Milan. La sua esperienza in Inghilterra durerà fino al 5 luglio del 2006, con la maglia dei Reds segnerà 15 gol in 51 presenze. Morientes concluderà la carriera dopo le esperienze con Valencia e Marsiglia, deciderà di appendere le scarpe al chiodo il 31 Agosto del 2010.

La sua esperienza nel mondo del calcio continuerà anche dopo il ritiro dal calcio giocato. Fernando deciderà di mettersi in gioco come allenatore, lavoro che però non gli darà molte soddisfazioni. Il 12 Gennaio del 2012 assume l’incarico di allenatore delle giovanili del Valencia, incarico che però durerà solo quale mese. Il 27 Giugno del 2012 entrerà a far parte dello staff di selezionatori del Real Madrid, ruolo dal quale si dovrà dimettere per motivi familiari quale anno dopo. Il 19 Giugno del 2015 diventa il nuovo allenatore del Fuenlabrada, club che milita in terza divisione spagnola. Morientes però verrà sollevato dall’incarico nel febbraio del 2016 dopo aver ottenuti scarsi risultati.